Africa: energia rinnovabile in aumento grazie alla Cina

4 settembre 2017
africa energia rinnovabile

L’Arei e l’Alleanza Sino-africana per la Cooperazione e l’Innovazione per Energie Rinnovabili hanno siglato un memorandum d’intesa per incrementare lo sviluppo di energia rinnovabile in Africa.

Seyni Nafo, Acting Head dell’Africa Renewable Energy Initiative (Arei), ha dichiarato il continente africano ha “il più alto potenziale per l’energia rinnovabile”, ma minori risorse per accedervi.

Grazie al memorandum d’intesa siglato con l’Alleanza Sino-africana per la Cooperazione e l’Innovazione per Energie Rinnovabili, in futuro sarà possibile aumentare la produzione energetica derivante da fonti verdi. In base all’accordo, di cui dà notizia l’agenzia cinese Xinhua, le aziende cinesi che operano nel settore rinnovabile offriranno supporto tecnologico e finanziario.

I progetti pilota previsti sono vari e includono anche la costruzione di micro-reti elettriche per famiglie e villaggi africani, oltre che le reti necessarie per impianti su larga scala.

L’iniziativa fa parte del programma di Sviluppo delle Nazioni Unite, che cerca di facilitare il trasferimento di tecnologie verso i Paesi in via di sviluppo.

Infine il memorandum d’intesa allarga le aree di cooperazione tra Africa e Cina, che si impegnano ad agire nel rispetto dell’ambiente e del rischio rappresentato dal cambiamento climatico.

ARTICOLI CORRELATI

danfoss sensori film sottile

Danfoss acquisisce la tecnologia dei sensori a film sottile

Danfoss ha acquisito da Sensata Technologies le attività legate a tecnologia chiamata Kavlico

Turboden Awarded a New Geothermal Power Plant

Turboden Awarded a New Geothermal Power Plant in Germany

The Company supplies a 3.4 MWe geothermal ORC unit in Bavaria

verniciatura 2G

L’industria della verniciatura del legno sceglie gli impianti 2G

2G Italia ha fornito l’unità di cogenerazione ottimizzata della linea agenitor per Torniveneta

Pin It on Pinterest

Share This