INDUSTRIA 4.0: cosa, come e per chi?

13 marzo 2017

 

di Massimo Mortarino

Risposte concrete per tutte le imprese all’11a edizione di A&T (Torino, 3-5 maggio 2017), la manifestazione italiana delle tecnologie e soluzioni innovative per le aziende manifatturiere.

In questi ultimi tempi, tutti noi che operiamo nel mondo industriale sentiamo parlare, in modo sempre più ricorrente, di nuovi modelli industriali che rispondono al nome non solo di Industria 4.0, ma anche di Fabbrica 4.0, Officina 4.0, ecc. E certamente ci siamo posti almeno queste due domande fondamentali:

  • possono essere concretamente applicabili e realmente utili allo sviluppo competitivo della mia Azienda?
  • sono disponibili strumenti e incentivi, per supportare l’evoluzione del modello produttivo della mia Azienda verso quello più competitivo descritto dal Piano strategico Industria 4.0?

La risposta a entrambe le domande è decisamente affermativa: incrementare la competitività della propria Azienda è assolutamente indispensabile per competere sui mercati e l’attuale offerta di metodologie, soluzioni e tecnologie in grado di favorire un approccio al modello 4.0 è quantitativamente e qualitativamente nutrita, in continuo incremento. Offerte applicabili a tipologie di imprese di qualsiasi settore e dimensione e sempre più personalizzabili sulle precise caratteristiche ed esigenze della singola realtà produttiva. Pensiamo, ad esempio, a come la Robotica, certamente ai primi posti nella lista delle priorità delle aziende impegnate a mantenere e aumentare la propria competitività in ambito internazionale, si sia estesa negli anni a diversi settori (dall’automotive all’elettronica, gomma e plastica, meccanica, farmaceutica, ecc.) e a svariate applicazioni (manipolazione, saldatura, assemblaggio, dosaggio, applicazioni di processo, ecc.).

Il Piano strategico INDUSTRIA 4.0, inoltre, offre a qualsiasi azienda importanti vantaggi, anche di tipo finanziario, a partire dai super-ammortamenti.

Insomma, a detta di moltissimi autorevoli esperti, INDUSTRIA 4.0 rappresenta per le aziende una formidabile opportunità, sostenibile e da cogliere assolutamente: qualcuno, anzi, la definisce l’ “ultima” opportunità per le aziende italiane che desiderano mantenere e sviluppare il proprio livello competitivo nei mercati mondiali.

 

Percorso informativo specialistico 4.0: patrocinato da primarie Associazioni imprenditoriali
Foto_6Un’ottima occasione per verificare di persona se e come il modello 4.0 possa realmente essere a portata della singola azienda e quali siano i reali vantaggi disponibili è rappresentata dall’11a edizione di A&T (3-5 maggio 2017, Torino, Oval Lingotto), che sarà interamente “targata INDUSTRIA 4.0” e offrirà ai visitatori un completo Percorso informativo dedicato al Piano strategico nazionale: dalle informazioni di tipo squisitamente economico-fiscale e tecnico-applicativo (sulla base della singola realtà aziendale) alle proposte di tecnologie e soluzioni rivolte a svariati settori produttivi (presentate da oltre 400 primarie società fornitrici, in un’area espositiva di oltre 20.000 metri quadrati); dai 4 convegni (focalizzati su casi applicativi di successo e mirati a spiegare concretamente come applicare il modello 4.0 alla filiera produttiva), seminari pratici ed easy speech alle sessioni specialistiche, che proporranno decine e decine di esperienze applicative di successo presentate dai diretti protagonisti; fino alla possibilità di fissare appuntamenti individuali con gli esperti del Digital Innovation Hub, ai quali sottoporre specifiche problematiche al fine di ottenere preziose indicazioni, utili per individuare la migliore soluzione.

 

Foto_4

Partner autorevoli
Il programma convegnistico di A&T 2017, fondato sulla concretezza e sulla completezza dell’informazione, è stato costruito in stretta collaborazione con i principali attori. Eccone un minimo assaggio: il 3 maggio 2017 si apre la prima delle tre giornate di manifestazione con un convegno organizzato da Digital Innovation Hub Piemonte, realtà voluta dall’Unione Industriale di Torino e da Confindustria Piemonte per sostenere la trasformazione digitale delle imprese, attraverso attività di formazione, progettazione e consulenza; il percorso continua con due convegni organizzati in collaborazione con Porsche Consulting, società di consulenza manageriale appartenente al gruppo Porsche: il 4 maggio al mattino si parla di “Evoluzione tecnologica: come approcciare una trasformazione sul modello Industria 4.0” mentre il 5 maggio si tocca un altro importante aspetto che riguarda il nuovo modello industriale: “Rivoluzione di business model: come cambia l’approccio strategico nell’era della digital transformation”. E ancora, il pomeriggio del 4 maggio Assolombarda, l’Associazione degli industriali delle province Milano, Lodi e Monza e Brianza, focalizzerà l’attenzione su “Cybersecurity”, uno dei temi più “caldi” in quest’epoca caratterizzata dalla sempre più pressante necessità di proteggere i dati, vero e proprio patrimonio aziendale.

 

L’innovazione
Premio InnovazioneA&T, da sempre, ha anche un altro obiettivo prioritario: il trasferimento tecnologico. E, in tale ottica, si colloca il Premio Innovazione 4.0, patrocinato e promosso dalle principali Associazioni datoriali, Università, Enti, Centri di Ricerca e primarie Aziende, che verrà assegnato alle migliori testimonianze (casi applicativi industriali e progetti di ricerca applicativa, in ottica INDUSTRIA 4.0) presentate da responsabili aziendali, ricercatori e studenti, universitari e delle scuole superiori. Le testimonianze premiate nelle singole categorie verranno scelte fra quelle ammesse alle sessioni specialistiche, sia da parte del Comitato Scientifico e Industriale di A&T sia da parte del pubblico, che avrà la possibilità di conoscere le proposte in gara sul portale www.affidabilita.eu e di votare online quelle preferite, tramite i canali social di A&T (Facebook, LinkedIn, Twitter).

I Premi che verranno assegnati non saranno i soliti simbolici riconoscimenti in denaro ma, in piena sintonia con il forte impegno della manifestazione nei confronti del trasferimento tecnologico, riguarderanno espressamente la disseminazione e promozione delle esperienze e dei progetti innovativi presentati. Alle testimonianze premiate, infatti, verrà dato ampio spazio su diverse testate specializzate, sui mezzi di comunicazione di A&T e sui principali social network, con l’obiettivo di offrire agli Autori la massima visibilità, non solo quale doveroso riconoscimento ai progetti innovativi sviluppati ma anche con l’obiettivo di creare occasioni d’incontro con potenziali partner e committenti.

A&T 2017 e INDUSTRIA 4.0 vi attendono a Torino, il 3-5 maggio!

Per maggiori informazioni www.affidabilita.eu

ARTICOLI CORRELATI

economia circolare Ecomondo

L'economia circolare protagnosita e Ecomondo e Key Energy

116.131 presenze alla fiera di rimini Ecomondo / Key Energy per l'appuntamento di Italian Exhibition Group

Le novità di DuPont alla fiera A+A 2017

Le novità di DuPont alla fiera A+A 2017

DuPont presenta un avanzato portfolio di indumenti protettivi per una maggiore sicurezza e comfort

Solvay Performance Polyamides presenta Technyl® Blue

Solvay Performance Polyamides presenta Technyl® Blue

La gamma prodotti leader proposta per il thermal management ed alta resistenza agli agli agenti chimici