SCM Group acquisisce il 51% della tedesca HG Grimme

23 agosto 2017
ScmGroup Grimme

Si consolida la leadership globale nella produzione di macchine per la lavorazione di materiali plastici e compositi

SCM Group, multinazionale leader nella progettazione, costruzione e commercializzazione di macchine e componenti industriali con sede in Italia, e HG Grimme, specialista tedesco nella progettazione e costruzione di macchine per la lavorazione di materiali plastici e compositi, hanno siglato il 31 luglio un accordo che vede SCM Group acquisire il 51% di HG Grimme.

L’operazione consentirà di rafforzare la leadership globale nel settore della produzione di soluzioni tecnologiche per la lavorazione di materiali plastici e compositi, in cui il gruppo SCM è già presente con il marchio CMS. L’operazione consentirà importanti sinergie senza rinunciare alle specificità tecnologiche e territoriali delle due aziende. La famiglia Grimme continuerà a gestire l’azienda, affiancata dal Management del Gruppo SCM.


Scm Group è leader mondiale nelle tecnologie per la lavorazione di una vasta gamma di materiali: legno, plastica, vetro, pietra, metallo e materiali compositi. Le società del gruppo sono, in tutto il mondo, partner affidabili di affermate industrie che operano in vari settori merceologici: dall’industria del mobili all’edilizia, dall’automotive all’aerospaziale, dalla nautica alla lavorazione di materia plastiche. Scm Group coordina, supporta e sviluppa un sistema di eccellenze industriali, articolato in 3 grandi poli produttivi altamente specializzati, con oltre 3.300 dipendenti e una presenta diretta nei cinque continenti.
Scm Group ha chiuso Il 2016 con un fatturato di 600 milioni di euro, in crescita del 15% rispetto al 2015.

ARTICOLI CORRELATI

Emitech Group, partner autorizzato per la certificazione Sigfox Ready

Emitech Group è l’unico laboratorio francese autorizzato ad eseguire la certificazione Sigfox Ready

supporto reach

REACH: online un supporto alla gestione degli Scenari Espositivi

Federchimica in collaborazione con Enea ha realizzato un documento come supporto per la gestione degli Scenari Espositivi

Urban Mining

Sum 2018: Meno di una settimana all'invio dei lavori!

La scadenza per l'invio dei lavori è prevista per il 31 gennaio