Solvay e la resina PEKK per supportare il mercato aerospaziale

27 settembre 2017
Solvay PEKK

Solvay pronta a lanciare la produzione della resina PEKK per supportare il mercato aerospaziale con materiali compositi termoplastici

Solvay inizierà la produzione di polimeri di polieterchetonechetone (PEKK) negli Stati Uniti dall’inizio del prossimo anno, per supportare il business di materiali compositi nei confronti di una richiesta sempre crescente del mercato aerospaziale.

“Nel produrre il suo proprio PEKK, Solvay riafferma una posizione di leadership nell’offerta di materiali leggeri, grazie alla combinazione tra i suoi  polimeri speciali ad alte performance e i materiali compositi,“ ha dichiarato Roger Kearns, membro del Comitato Esecutivo di Solvay. “Questa nuova offerta risponderà alla sempre crescente richiesta di compositi termoplastici e componenti realizzati in 3D nel mercato Aerospaziale ed oltre.”

Capitalizzando sulla propria posizione di leadership nell’offerta di materiali utilizzati in sostituzione ai metalli, Solvay inizierà a produrre PEKK nel proprio impianto di Augusta, Georgia, con il marchio commerciale NovaSpireTM.

Il PEKK è utilizzato nei compositi termoplastici rinforzati con fibre di carbonio e nella fabbricazione additiva, conosciuta anche come stampa in 3D, in svariate applicazioni industriali.

 

Fonte Solvay 

 


 

Solvay
Solvay è un’industria chimica multi-specialità impegnata a sviluppare soluzioni per le principali problematiche della collettività. Per sua natura innovativa, Solvay collabora con i clienti sul mercato globale di svariati mercati finali. I suoi prodotti e soluzioni trovano impiego su aerei, auto, batterie, smart devices, strumenti medicali, equipaggiamenti per l’estrazione mineraria e petrolifera e in molte altre applicazioni a favore della sostenibilità. I suoi materiali per l’alleggerimento del peso consentono una mobilità meno inquinante, le sue formulazioni ottimizzano l’uso delle risorse e i suoi prodotti chimici ad alte prestazioni contribuiscono a migliorare la qualità dell’aria e dell’acqua. La sede centrale è a Bruxelles e il Gruppo ha circa 27.000 dipendenti in 58 Paesi. Nel 2016 il fatturato netto proforma è stato di € 10,9 miliardi, il 90% del quale proveniente da attività che collocano Solvay fra le prime tre aziende leader mondiali. Solvay SA (SOLB.BE) è quotata su Euronext Bruxelles e Parigi (Bloomberg: SOLB.BB – Reuters:SOLB.BR); in USA le sue azioni (SOLVY) sono negoziate tramite un programma ADR di livello 1.

 

ARTICOLI CORRELATI

controllo efficienza filtri

Elettrodinamici PCME per controllo efficienza filtri

La tecnologia che fa la differenza

Mitsubishi Chemical cpc

Mitsubishi Chemical acquisisce il 44% di CPC

Mitsubishi Chemical ha rilevato il 44% di CPC, società attiva nella produzione di componenti in fibra di carbonio

interruttori di sicurezza

Interruttori di sicurezza R. STAHL oltre la Classe 1

I sezionatori a norma EN 62626-1 con contatto ausiliario per disconnessione CF vanno oltre la Classe 1

Pin It on Pinterest

Share This