Turboden fornisce unità ORC da 6 MW a vetreria in Turchia

12 aprile 2017
unità orc

 

Un’unità ORC di Turboden verrà installata presso la vetreria di Düzcecam, per utilizzare il calore di scarto che deriva dal processo di produzione del vetro.

Turboden, azienda del gruppo Mitsubishi Heavy Industries (MHI), ha da poco concluso un accordo con la compagnia turca Çalbıyık Group per la fornitura di una unità di recupero calore ORC, che saranno installate presso la vetreria Düzcecam, a Düzce (Turchia). L’avviamento dell’impianto è previsto per l’inizio del 2018.

Turboden è leader nella tecnologia Organic Rankine Cycle (ORC), che è fondamentale per la generazione di energia elettrica da fonti rinnovabili e da recupero di calore; Düzcecam è invece uno dei più grandi produttori di vetro della Turchia, possiede infatti una capacità produttiva complessiva di 440,500 t/a.

L’unità ORC Turboden 65 HRS, progettata con una capacità nominale di 6,2 MW, fornirà energia alla vetreria Düzcecam, convertendo il calore di scarto da due linee di produzione di vetro piano in elettricità. Il sistema di recupero calore include anche due caldaie ad olio diatermico, installate a valle delle due linee di produzione di vetro piano.

Le due caldaie di recupero calore trasferiscono il calore dai gas esausti all’unità ORC, producendo olio diatermico ad una temperatura di circa 315°C, ed è proprio il calore generato da quest’olio che fornisce la potenza termica al fluido di lavoro del turbogeneratore ORC, che evapora e si espande nella turbina, convertendo l’energia termica entrante in energia elettrica attraverso un generatore elettrico.

Il progetto è molto importante, inoltre amplia la flotta degli impianti ORC Turboden nell’applicazione di recupero di calore industriale, dove Turboden è leader mondiale con 27 impianti e 60 MWe installati.

L’impianto per Çalbıyık-Düzcecam è il terzo progetto di Turboden nel settore dell’industria del vetro, dopo i due moduli installati in Italia: il primo nel 2013 da 1,3 MW per AGC e il secondo nel 2015 con una potenza di 0,5 MW per BDF Industries.

In Turchia, Turboden ha fornito finora 6 impianti per applicazioni a biomassa, waste to energy e geotermia, con una produzione elettrica complessiva di circa 20 MWe. Dopo essersi aggiudicata un progetto da 7 MWe (tre unità ORC per l’applicazione in gas di discarica) per Ortadoğu Enerji, con il progetto di Düzcecam la potenza elettrica installata raggiungerà 33 MWe all’inizio del 2018.

Nel 2015 è stata anche fondata la Turboden Turkey ORC Turbo Jeneratör Sanayi Anonim Şirketi, ad Ankara, che si occupa di produrre localmente i componenti del sistema ORC, garantendo così ai propri clienti l’accesso agli incentivi forniti dal governo turco per la generazione di energia rinnovabile.

Turboden Turkey si occupa inoltre delle attività in loco e offre una capillare assistenza post-vendita in Turchia.

 


Turboden, società italiana del gruppo Mitsubishi Heavy Industries, è leader mondiale nella progettazione, produzione e manutenzione di turbogeneratori Organic Rankine Cycle (ORC). Le unità ORC sfruttano il calore per la generazione elettrica e termica da fonti rinnovabili quali biomassa, geotermia, solare termodinamico e da recupero di calore di scarto da cascami termici in processi industriali ad alte temperature, inceneritori e piccoli cicli combinati abbinati a motori o turbine a gas. Con oltre 335 impianti in 35 Paesi, Turboden offre turbogeneratori da 200 kW a 20 MW elettrici.

Çalbıyık Group, è un gruppo di aziende attive dal 1996 nell’automazione industriale, elettronica, progettazione e sistemi di controllo software-based. Ha fornito consulenza e servizi di ingegneria per società di settori quali cemento, energia, miniere, vetro e ferro-acciaio. Ha inoltre prodotto molteplici attrezzature tecnologiche e fornito servizi di automazione, elettricità, sistemi SCADA e PLC e ha realizzato con successo molti progetti chiavi in mano. È stata la prima EPC in Turchia a costruire un sistema di recupero di calore di scarto per il settore del cemento, con 4 referenze da 5 a 18 MWe. Inoltre Çalbıyık Group sta realizzando un impianto alimentato a biomassa, il 7° nel mondo, che produrrà elettricità da scarti di bovini di piccole dimensioni in Turchia,

Düzcecam, società principale di Okan Cam Group, è stata fondata nel 2010 a Düzce, in Turchia. Dopo aver installato la sua seconda linea di produzione di vetro piano nel 2016, Düzcecam ha raggiunto una capacità produttica di 440,500 t/a, diventando uno dei centri di produzione del vetro più grandi in Europa. 

 

ARTICOLI CORRELATI

danfoss sensori film sottile

Danfoss acquisisce la tecnologia dei sensori a film sottile

Danfoss ha acquisito da Sensata Technologies le attività legate a tecnologia chiamata Kavlico

decreto correttivo n.56/2017

Gli Appalti Verdi dopo il decreto correttivo n.56/2017

Il 18 settembre si è svolto a Milano il Convegno “Gli Appalti Verdi dopo il decreto correttivo n.56/2017”

remtech inaugurazione

L'Apertura di RemTech Expo 2017

Ritorna RemTech 2017, evento dedicato alle bonifiche e alla protezione del territorio

Pin It on Pinterest

Share This