ChemRecEurope: seconda conferenza sul riciclo chimico

28 Novembre 2019
ChemRecEurope

ChemRecEurope ha fissato le date della seconda edizione, in programma a Bruxelles il 26 e 27 maggio 2020

 

L’associazione per la promozione del riciclo chimico ChemRecEurope (Chemical Recycling Europe) ha fissato le date per la seconda edizione della sua conferenza annuale, che si terrà a Bruxelles il 26 e 27 maggio 2020. La prima edizione si era tenuta a Bruxelles il 4 giugno scorso.

Per ora si tratta solo di un ’Save the date’ e non è quindi ancora disponibile il programma dell’evento, supportato anche quest’anno da Polymer Comply Europe (PCE).

L’obiettivo della European Chemical Recycling Conference è riunire operatori ed esperti del settore per discutere le sfide e gli ultimi sviluppi tecnologici e legislativi del riciclo chimico di rifiuti plastici insieme con gli esponenti del mondo accademico, della ricerca e con i rappresentanti delle autorità nazionali e comunitarie.

Il riciclo chimico di materie plastiche è destinato a giocare un ruolo chiave per raggiungere gli obiettivi del programma UE sull’economia circolare, fornendo una risposta al fine vita dei materiali che non possono essere recuperati mediante riciclo meccanico (multistrato, plasmix, inquinati) per ragioni tecniche od economiche e, quindi, destinati a termovalorizzazione o discarica.

È il momento giusto per migliorare le opportunità di riciclaggio dei prodotti chimici in Europa affinché l’industria delle materie plastiche diventi completamente circolare. Lavoreremo insieme a tutte le parti interessate alle nostre attività e desideriamo garantire uno sviluppo del riciclo della plastica” ha dichiarato il Presidente di ChemRecEurope Carlos Monreal

 

Fonte: Polimerica.it

 

ARTICOLI CORRELATI

Cura Italia

Decreto-legge “Cura Italia”: Chimici e Fisici si appellano al Governo

La FNCF si appella nuovamente al Governo per effettuare un intervento che preveda misure specifiche a sostegno di Chimici e...

attività essenziali

Blocco della produzione, ecco i codici Ateco delle attività essenziali che non si fermano

L'elenco include attività produttive nel settore alimentare, farmaceutico, chimico, dei trasporti...

Versalis

Versalis aderisce alla Circular Plastics Alliance

La società chimica di Eni si impegna a riciclare 10 milioni di tonnellate di plastica entro il 2025 per contribuire...

Pin It on Pinterest

Share This