La nuova segnaletica riflettente porta sicurezza in ambienti bui o poco illuminati

24 Gennaio 2020
Brady

La nuova segnaletica di sicurezza ISO 7010 ad alta riflettenza di Brady Corporation aumenta notevolmente la sicurezza in ambienti bui o poco illuminati. La segnaletica riflette il doppio della luce ricevuta quando è illuminata da una torcia o dai fari di un veicolo e può essere usata sia in interni che in esterni.

Alta visibilità
La segnaletica riflettente di Brady è molto visibile perché riflette la luce senza accecare grazie al rivestimento prismatico catarifrangente. In generale, riflette il doppio della segnaletica con rivestimento catarifrangente in microsfere di vetro standard.

 

Ciò permette agli addetti di vedere meglio la segnaletica in ambienti bui, poco illuminati o in presenza di condizioni atmosferiche avverse quando è illuminata da una torcia o dai fari di un veicolo.

Eccellente per esterni
La segnaletica riflettente è disponibile su pannello in alluminio per esterni. Il pannello presenta lati con una doppia piegatura e non ha bordi taglienti. Disponibile in versione tonda, triangolare e rettangolare, permette di realizzare qualsiasi forma di segnaletica di sicurezza ISO 7010. Ogni pannello è anche disponibile con pali tondi o quadrati di diverse lunghezze con staffe o piastre di appoggio per un’installazione in esterni ottimale. Tutta la segnaletica ha un’eccellente durata in esterni grazie alla pellicola sovralaminata anti-raggi UV B-7639 di Brady che la protegge.

Personalizza
Tutta la segnaletica di sicurezza ISO 7010 riflettente può essere personalizzata in fabbrica da Brady. Può essere fornita con o senza legenda, in qualsiasi lingua. Sono disponibili dimensioni personalizzate fino a 0,9 x 4 metri.

Verifica i dettagli del prodotto e scopri tutta la segnaletica ISO 7010 cliccando qui o scrivendo a emea_request@bradycorp.com.

 

Fonte: Brady Italia

ARTICOLI CORRELATI

termocamere

Termocamere automatizzate per il monitoraggio delle torri per flaring

La tecnologia termografica FLIR aiuta le compagnie petrolifere e del gas a riconoscere la differenza tra la firma termica di...

manifattura additiva

La manifattura additiva per combattere il Covid-19 sull’esempio italiano

Per fronteggiare la drammatica situazione la Commissione Europea ha lanciato un appello all’associazione...

attività essenziali

Blocco della produzione, ecco i codici Ateco delle attività essenziali che non si fermano

L'elenco include attività produttive nel settore alimentare, farmaceutico, chimico, dei trasporti...

Pin It on Pinterest

Share This