Raggiunti 100 MW di produzione fotovoltaica contrattualizzati con Long Term PPA

21 dicembre 2018
ego

Octopus Investments rinnova la fiducia al Gruppo EGO

 

EGO, fra i principali trader italiani di energia rinnovabile con una quota di mercato del 20% sugli impianti “non rilevanti”, ha raggiunto e superato i 100 MW di produzione fotovoltaica contrattualizzati con Long Term PPA (Power Purchase Agreement) quinquennale. A questo seguiranno altri contratti con durata fino a dieci anni. Octopus Investments ha infatti rinnovato e prolungato il  contratto biennale siglato con EGO nel 2017 per i 63 MW della Centrale di Montalto di Castro, che si aggiungono ai 40 MW contrattualizzati già a inizio 2018.

Octopus Investments, fondo d’investimento inglese e il più grande investitore solare non utility in Europa, è fortemente impegnato nello sviluppo di impianti fotovoltaici la cui redditività finanziaria è garantita dalla vendita dell’energia sul mercato, senza alcun contributo incentivante. In questo nuovo scenario gli accordi che prevedono il ritiro della produzione energetica a condizioni definite per  un periodo pluriennale sono uno strumento fondamentale.

EGO Trade, che ha sotto contratto oltre 1.500 impianti, con una potenza nominale di 3.000 MW e produzione fisica dispacciata di oltre 5 TWh/anno, dispone di tecnologie avanzate per il monitoraggio degli impianti, per l’analisi dei dati, per la gestione del rischio, per le analisi predittive, e ha sviluppato un modello proprietario per la previsione del prezzo dell’energia elettrica sul mercato, fondamentale per potere affrontare contratti di questo tipo. Operare nel trading di energie rinnovabili non programmabili richiede sofisticati modelli predittivi sulla produzione energetica giornaliera per valutare in anticipo la produzione immessa in rete evitando problemi di sbilanciamento.

L’accordo stipulato fra le parti, della durata di cinque anni, prevede un prezzo fisso contrattualizzato e valido fino a settembre 2023 sia per l’energia che per le Garanzie d’Origine (GO). EGO si occuperà anche della qualifica al sistema I-GO degli impianti, assicurando la massima e tempestiva valorizzazione dei titoli. Le Garanzie d’Origine sono certificati rilasciati dal GSE che attestano la provenienza  da fonte rinnovabile. Con un rapporto equivalente di 1 GO = 1 MWh di energia verde questi titoli hanno visto nell’ultimo anno un significativo aumento sia in termini di volumi che di prezzi.

“Questo contratto è un ulteriore tassello del robusto percorso di crescita che la nostra azienda ha intrapreso sia nei settori tradizionali sia sui nuovi mercati. Partendo dalle performance lusinghiere del 2017, fatturato 540 milioni di euro e 15 milioni di EBITDA, puntiamo quest’anno a consolidare i nostri risultati e ad ampliare l’attività nel campo dei PPA e della demand-response mediante UVAM”, afferma Stefano Cavriani, fondatore e direttore commerciale del Gruppo EGO.

“Nell’attuale mercato fotovoltaico gli accordi di acquisto a lungo termine hanno un ruolo strategico fondamentale. Lavoriamo con EGO da quasi due anni e non abbiamo che elogi per il loro modo di operare. Siamo lieti di estendere la nostra partnership con loro e di dimostrare ulteriormente la fattibilità e il potenziale di crescita del mercato fotovoltaico senza incentivi in Italia.” afferma Ed Pitt Ford, Senior Investments Manager in Octopus Investments.

 

Fonte: Updating

ARTICOLI CORRELATI

ego

Efficienza energetica per le acque lombarde

EGO si aggiudica la gara del Gruppo CAP relativa all’ottenimento degli incentivi per l’efficienza energetica

auma

Intervista a Daniele La Spada, Responsabile Ufficio Service di AUMA Italiana

A partire dalla metà degli anni ’80 si è assistito a un cambiamento culturale, organizzativo e tecnologico che ha coinvolto...

ego

EGO ha risposto positivamente alla prima richiesta di modulazione di energia da parte di Terna

EGO Evoluzione del mercato elettrico: anche in Italia demand response sul Mercato dei Servizi di Dispacciamento 

Pin It on Pinterest

Share This