Record Angelini: prodotti più di 100 milioni di pezzi

15 Febbraio 2017
angelini

La fabbrica farmaceutica di Angelini, che si trova ad Ancora, ha prodotto più di 100 milioni di pezzi in un solo anno.

 

Nel 2016 i pezzi prodotti sono stati ben 104,5 milioni, che corrispondono a un incremento annuo della produzione del 5,2%. Non sono molti in Italia a poter vantare delle simili capacità produttive.

Lo stabilimento di Ancora è noto per produrre uno dei medicinali più venduti nel nostro Paese, ovvero la Tachipirina: ne produce circa 38 milioni di unità l’anno. La fabbrica è uno dei tre siti italiani dell’Angelini, e si occupa di farmaci, dispositivi medici, presidi medico-chirurgici e cosmetici.

Gianluigi Frozzi, Ceo Pharma di Angelini, ha commentato così la notizia: “La prospettiva futura è crescere ancora: ad Ancona, puntiamo ad aumentare la produzione di un ulteriore 25% entro il 2020; come polo, l’obiettivo è superare tra 3 anni il miliardo di euro di fatturato”.

Il polo farmaceutico Angelini possiede altri due stabilimenti in Italia: uno è ad Aprilia, l’altro si trova a Casella. Si tratta di una realtà imprenditoriale che tra Italia ed estero dà lavoro a oltre 3.000 persone. L’azienda ha fatturato nel 2016 oltre 830 milioni di euro, realizzati per il 54% nel nostro paese, registrando una crescita complessiva dell’1,7% rispetto al 2015 e del 130% rispetto al 2000.

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

WFI

Progettazione di un buon sistema di produzione di cold WFI

BWT Pharma e Biotech ha sviluppato negli ultimi 25 anni il sistema BWT OSMOTRON, lo standard nella produzione di PW...

Riempitrice

Riempitrice di capsule compatta ad alta densità produttiva

Prestazioni premium con un ingombro inferiore di un terzo rispetto al modello di riempitrice top di gamma per la nuova...

Come affrontare la Digitalizzazione del laboratorio:

Come affrontare la Digitalizzazione del laboratorio: il successo dell'ultimo talk B2Better

Come affrontare la sfida alla digitalizzazione del laboratorio è stato il tema particolarmente dibattuto...

Share This