Due novità da 2G: catalizzatore SCR e capsula acustica outdoor

17 Ottobre 2017

Conformità alla TA Luft e ottimizzazione del trasporto grazie al dipartimento di Ricerca e Sviluppo di 2G

 

2G Energy AG presenta due importanti novità: il catalizzatore SCR per la serie agenitor per essere conformi alla norma TA Luft (Istruzioni Tecniche per il Controllo della Qualità dell’Aria) e la capsula acustica outdoor per ottimizzare il trasporto, anche all’interno di container standard.

Il Ministero Federale per l’Ambiente tedesco con questa norma vuole fissare dei valori limite più bassi per gli ossidi di azoto, per questo motivo 2G ha realizzato il catalizzatore SCR che, grazie a processi di riduzione catalitica selettivi con l’iniezione di una soluzione di urea, conosciuta come AdBlue, permette di abbassarli notevolmente.

Questa novità è disponibile per la serie agenitor che, con una potenza installata di oltre 10.000 kW è uno dei prodotti di punta dell’azienda.

Il concept del motore si basa su una “combustione magra”, ovvero il motore utilizza 1,8 volte l‘aria che sarebbe necessaria per la combustione della miscela di gas. I moduli di cogenerazione della serie agenitor, come ad esempio agenitor 408, con un valore del 42,5 % hanno un‘efficienza elettrica elevata e sono adatti in particolare sia per applicazioni in cui si punta all‘autoalimentazione e sia in quelle occasioni in cui la partecipazione al mercato dell‘energia beneficerebbe di una abbondante produzione energetica.

“L’inasprimento dei valori limite di NOx previsti dalla normativa TA Luft non ci ha colti impreparati ma, grazie alla nostra esperienza e alle risorse che destiniamo costantemente all’R&D, abbiamo realizzato questa soluzione per essere conformi a questi limiti che sono notevolmente più stringenti”, ha dichiarato Christian Manca, CEO di 2G Italia.

La nuova capsula acustica outdoor compatta è stata realizzata, invece, per ottimizzare i costi di trasporto e per essere pronta immediatamente per il collegamento. Non sono più necessari contenitori speciali, ma può essere spedita oltreoceano e verso altri mercati esteri in modalità ottimizzata per il trasporto all‘interno di container standard. Più piccola rispetto alle soluzioni per container 2G, con 65 dB (A) a una distanza di 10 metri, ha inoltre un ottimo grado di insonorizzazione.

In questa nuova soluzione di 2G, inoltre, il cogeneratore è premontato e pronto per l‘installazione e può essere facilmente installato, collegato e messo in funzione direttamente in loco.


“La nostra azienda è sempre attiva nel pensare e ideare soluzioni che possano agevolare i nostri clienti, che possano essere continuamente rispondenti alle più stringenti normative presenti sul mercato e che le consentano di ampliare la propria leadership tecnologica”, conclude Manca.

Fonte Fonte 2G Italia Srl

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Tecnologie green in sostituzione di fonti e feedstock fossili

Tecnologie green in sostituzione di fonti e feedstock fossili

Il Gruppo Maire Tecnimont, attraverso la controllata NextChem, sviluppa nuove tecnologie green utilizzando fonti bio e circolari.

La transizione green delle batterie parla Italiano

La transizione green delle batterie parla Italiano

NTE Process è l’unica società italiana qualificata per turnkey di impianti batterie SemiSolid per la produzione di batterie agli ioni...

Energia rinnovabile in Lafert

Lafert sceglie Samso per l'autoproduzione di energia rinnovabile

In corso l’installazione del grande impianto fotovoltaico con potenza pari a 345 kW del nuovo stabilimento Lafert.

Share This