Balluff: Sensore di posizione lineare magnetostrittivo per aree a rischio di esplosione

19 aprile 2018
balluff

Le valvole Balluff di controllo e intercettazione nelle reti di trasporto di petrolio e gas nelle raffinerie e negli impianti petrolchimici

La posizione della valvola è regolata tramite sistemi di misura della posizione, poiché si tratta di componenti che devono garantire la massima affidabilità, soprattutto quando sono utilizzati in ambienti molto difficili. Quando la protezione contro le esplosioni ha la massima priorità, il nuovo sistema di misurazione della posizione certificato BTL7-T500 di Balluff è la scelta giusta.
Con le sue numerose approvazioni a livello internazionale, come ATEX e IECEx, il sensore BTL7-T500 è adatto per l’utilizzo in un’ampia gamma di applicazioni, garantisce la massima affidabilità e un funzionamento sicuro nelle aree a rischio di esplosione in zona 0 e zona 1. Ciò significa, ad esempio, che può essere utilizzato anche per la misurazione continua del livello dei fluidi nei serbatoi di una raffineria.

L’interfaccia Profibus offre una grande flessibilità. Il sistema di misurazione della posizione può essere adattato rapidamente, consente di risparmiare tempo nell’installazione e di diagnosticare rapidamente la presenza di eventuali errori. La semplicità di utilizzo abbrevia il tempo di messa in servizio dei sistemi e velocizza le attività di manutenzione. Un singolo cavo è sufficiente per il collegamento del sensore(bus-in-out, alimentazione).

Il sistema di misura magnetostrittivo senza contatto, e quindi non soggetto a usura, è inserito in un alloggiamento in acciaio inox con grado di protezione IP 67, che non solo è estremamente insensibile alla contaminazione, ma anche agli shock fino a 100 g. Il sensore resiste anche alle vibrazioni fino a 12 g. Con una risoluzione di 1 µm e accuratezza ripetitiva di 10 µm funziona con estrema precisione e si rivela una soluzione ideale quando si devono misurare contemporaneamente in un sistema posizione e velocità.

I trasduttori magnetostrittivi lineari BTL a stelo di Balluff, installati in cilindri idraulici, hanno dimostrato per decenni la loro affidabilità nelle aree di applicazione più impegnative. Il principio di funzionamento magnetostrittivo permette di installare l’elemento sensibile in alloggiamenti ermeticamente chiusi. Le informazioni di posizione sono trasmesse senza contatto tramite campi magnetici attraverso la parete dell’alloggiamento all’interno del sensore.

Fonte: Mepax

ARTICOLI CORRELATI

decreto biometano

Eni e Snam per la mobilità sostenibile

Firmato contratto per 20 nuove stazioni di rifornimento di gas naturale e biometano in Italia

isola

Emerson isola di valvole con sicurezza a zone

Emerson ha introdotto la capacità di integrare zone di sicurezza multiple all’interno di un’unica isola di valvole ASCO Numatics™ serie...

impianto produttivo

Air Liquide: fornitura di gas tramite tubazione all’acciaieria Ori Martin di Brescia

Air Liquide Italia Produzione ha ultimato con successo la realizzazione di una tubazione interrata e avviato la fornitura all’acciaieria Ori Martin...

Pin It on Pinterest

Share This