E’ partito il conto alla rovescia verso IVS – Industrial Valve Summit 2024

26 Gennaio 2024
Industrial Valve Summit

Il 15 e 16 maggio la rassegna entrerà nel vivo e i padiglioni apriranno le porte al pubblico internazionale delle valvole, con centinaia di espositori e migliaia di operatori specializzati.

 

Mancano solo pochi mesi alla quinta edizione di IVS – Industrial Valve Summit, la più importante manifestazione internazionale in Italia dedicata alle valvole industriali e alle soluzioni di flow control, organizzata da Confindustria Bergamo e Promoberg. La fiera si svolgerà il 15 e 16 maggio 2024 presso la Fiera di Bergamo.

Gli organizzatori arricchiranno l’offerta di eventi collaterali e momenti di confronto creando una vera e propria settimana delle valvole. Il sipario si alzerà nella mattina del 14 maggio con l’inaugurazione del Summit e il programma proseguirà nel pomeriggio con l’apertura anticipata dei padiglioni riservata agli espositori: una preziosa opportunità di interlocuzione tra i protagonisti della supply chain che aderiscono ad IVS.

Previsto anche un ampio calendario di conferenze, tavole rotonde, workshop e laboratori che costituiranno il programma scientifico di IVS: uno spazio dove interpretare il cambiamento e approfondire le ultime innovazioni, individuando e analizzando le sfide che attendono il comparto. Venerdì 17 maggio si offrirà un’ulteriore occasione di incontro tra le delegazioni straniere presenti in fiera e gli attori della supply chain allargata dell’Oil&Gas.

Oltre ad essere uno strumento di valorizzazione del Made in Italy, IVS è un momento chiave per mettere a sistema competenze, risorse e know how, promuovendo l’eccellenza della produzione industriale nazionale e il tessuto imprenditoriale locale.

In avvicinamento al Summit, si è recentemente svolta la quinta edizione di The Valve Industry Think Tank, appuntamento organizzato in collaborazione con VALVEcampus, che ha visto protagonisti gli attori più importanti della filiera delle valvole industriali. L’evento, che si è svolto presso la sede di Confindustria Bergamo, ha analizzato i temi dell’innovazione aziendale e della sostenibilità, approfondendo le prospettive strategiche del settore energetico, che vive una fase di profonda trasformazione. Durante la conferenza è stato illustrato il report Market perspectives on the Oil & Gas Industrial Valve Industry realizzato da Roland Berger.

Nel lungo periodo, si prevede che l’Oil&Gas sperimenterà una sovracapacità di componenti rispetto alla domanda del mercato, e dovrebbe incrementare anche la pressione sui prezzi. I settori in crescita (in particolare, quelli legati alle rinnovabili) compenseranno solo in parte la contrazione dei segmenti tradizionali. Per le aziende del comparto, quindi, servirà adottare strategie che puntino su tre pilastri: più specializzazione, di prodotto e di mercato; più valore aggiunto, passando dalla produzione di sole componenti ad intere soluzioni e sistemi; più presenza nel mondo con uffici e laboratori. Obiettivi da raggiungere attraverso la crescita delle dimensioni aziendali e l’aggregazione, aprendo il mercato a nuovi segmenti, prodotti e servizi. Una ricetta che consentirebbe agli operatori europei di resistere alla crescente pressione dei player globali e, in particolare, asiatici.

 

 

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Caratteristiche e applicazioni degli analizzatori multigas Gasmet

Ital Control Meters è distributore esclusivo per l'Italia di strumentazione per controlli di processo e analisi di emissioni e ha...

IVS 2024

Sono aperte le registrazioni per partecipare a IVS 2024

Un totale di 46 tra convegni, tavole rotonde, workshop, case study e laboratori per interpretare il cambiamento e approfondire le...

A&T 2024 fiera automazione torino

A&T 2024: 18 mila visitatori nei tre giorni di fiera

Oltre 6 mila passaggi giornalieri in mezzo alle tecnologie per l’industria nella Casa dell'Intelligenza Artificiale, novità di questa edizione. Il...

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60 Editrice Industriale è associata a:
Anes
Assolombarda

IndustryChemistry

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60

Se vuoi diventare nostro inserzionista, dai un’occhiata ai nostri servizi.
Scarica il mediakit per maggiori dettagli in merito.

La nostra certificazione CSST WebAuditing

Editrice Industriale è associata a: Anes  Assolombarda