Ecomondo e Key Energy 2020, fisico e digitale per la svolta green

18 Settembre 2020
Ecomondo

Oltre 80 talk in presenza nei calendari di Ecomondo e di Key Energy, in programma dal 3 al 6  novembre prossimi nel quartiere fieristico di Rimini

 

La piazza d’incontro è fisica, le opportunità si moltiplicano in digitale. Per  l’edizione 2020 di Ecomondo e di Key Energy, in programma nel quartiere fieristico di Rimini dal 3 al 6 novembre prossimi, Italian Exhibition Group aggiunge agli stand degli espositori e alle sale per i convegni la  novità di una piattaforma digitale dove iniziare, proseguire, concludere le opportunità di conoscenza e di  mercato che i due saloni offriranno. Un’edizione ibrida, fisica e digitale insieme, sulla rotta del Green Deal  europeo. 

Sarà infatti il manifesto economico della Commissione europea a tracciare la rotta dell’edizione 2020 di  Ecomondo e Key Energy. Svolta green del sistema industriale, bioeconomia, digitalizzazione della Pubblica  amministrazione e dei servizi nelle città, il ruolo centrale dei prosumers, la semplificazione normativa, la  mobilità condivisa, l’innovazione sostenibile come fattore di crescita, sono gli assi portanti dei due saloni.  Su queste aree tematiche, i cluster d’impresa, le associazioni, i think tank, Commissione europea, Ministero  dell’Ambiente, Ministero dello Sviluppo economico, contribuiscono con panel di primo piano nel calendario  di convegni e talk. Confermata dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, all’interno di Ecomondo, la 9ª  edizione degli Stati Generali della Green Economy. 

Novità di grande interesse è la piattaforma digitale che moltiplica le possibilità di incontro tra domanda e  offerta per espositori e visitatori di entrambi i saloni. La registrazione degli utenti permetterà non solo di  seguire lo streaming dei convegni, ma soprattutto di accedere all’area riservata agli espositori. Una vera e  propria “area business”, per quanti si trovassero impossibilitati – come per le restrizioni internazionali di  prevenzione dal Covid – a raggiungere l’Italia, o che anche in condizioni normali non avrebbero affrontato  viaggi di ampio raggio, disponibile anche per quanti non riusciranno a seguire tutte le giornate dei saloni. In  questo modo, la registrazione sulla piattaforma darà la possibilità anche a chi sarà presente a Rimini uno  solo dei giorni di manifestazione di prenotare slot con gli espositori per iniziare, proseguire o concludere le  opportunità di mercato presenti a Ecomondo e Key Energy 2020.  

La nuova piattaforma digitale che Ecomondo e Key Energy metteranno a disposizione di espositori e  visitatori – dichiara Alessandra Astolfi, Group Brand Manager Green and Technology Division di Italian Exhibition Group è un ambiente che consente di ampliare l’esperienza fisica della manifestazione  portandola verso una nuova forma ibrida e che renderà i saloni marcatamente “data driven” per facilitare  interessi e opportunità. Per esempio, l’estensione dei servizi di matchmaking alimentati da una intelligenza  artificiale, con l’obiettivo di creare una agenda rilevante con particolare attenzione alla clientela  internazionale. Infine, questa piattaforma permetterà ai singoli espositori di misurare interazioni e ritorno  sugli investimenti. Informazioni di sicuro valore per la crescita del business”

Assieme al protocollo #Safebusiness e all’accreditamento GBAC STAR per quanto riguarda la mitigazione del  rischio e la sicurezza di espositori e visitatori, e con il prolungamento dell’orario di apertura della Fiera dalle  9 sino alle 18, IEG ha voluto rinforzare le community di riferimento. Ecomondo e Key Energy, tra le fiere di  settore, sono le prime manifestazioni a svolgersi in presenza. 

ARTICOLI CORRELATI

Sostanze chimiche

La strategia UE per rendere i prodotti chimici sicuri e sostenibili

Il piano è in linea con l’obiettivo del Green Deal di arrivare all'obiettivo "inquinamento zero", per un ambiente privo di...

bracci-aspiranti

Aspirazione localizzata per un ambiente di lavoro pulito con i bracci aspiranti di Labostore

L’installazione di un sistema di aspirazione localizzato all’origine dei fumi previene la diffusione di inquinanti...

digital talk

Al via il progetto “B2Better”, i digital talk di IC e LAB iniziano il 22 ottobre

Il primo appuntamento: “Working Safe! Dalla Normativa alla Formazione, come essere sicuri di lavorare in sicurezza”. Sessanta minuti di confronto...

Pin It on Pinterest

Share This