Emerson ha completato l’acquisizione della divisione Intelligent Platforms di General Electric

3 Dicembre 2019
Emerson

L’acquisizione amplia le competenze di Emerson e accresce la sua presenza tra i fornitori di soluzioni complete per l’automazione nei mercati finali di processo, ibridi e distinti

 

Emerson ha annunciato di aver completato l’acquisizione di Intelligent Platforms, una divisione di General Electric. L’integrazione delle tecnologie dei controllori a logica programmabile (PLC) di Intelligent Platforms consentirà a Emerson, leader mondiale nell’automazione industriale e di processo, di ampliare le proprie competenze nelle applicazioni discrete e di controllo macchina, offrendo ai propri clienti un controllo e una gestione più ampi delle loro attività.

Intelligent Platforms, con la sua gamma di controllori e dispositivi collegati in cloud per impianti intelligenti, sarà una presenza forte e consolidata a complemento di Plantweb™, l’ecosistema digitale di Emerson, leader del settore. Grazie a questa espansione, crescono le opportunità di Emerson nei settori dell’industria discreta e di processo, nonché sui mercati ibridi quali metalli e miniere, scienze della vita, alimentazione e bevande, imballaggio.
Interfacciando la tecnologia PLC di Intelligent Platforms con i principali sistemi di controllo distribuito di Emerson, i clienti potranno collegare le “isole di automazione” all’interno dell’impianto per migliorare ulteriormente le prestazioni operative, la sicurezza e l’affidabilità.

Integrando la divisione Intelligent Platforms di GE, Emerson rafforza ulteriormente la sua presenza nel1/2settore dell’automazione e amplia la capacità di soddisfare le esigenze dei mercati di processo, ibridi e distinti“, ha dichiarato David N. Farr, Presidente e Amministratore Delegato di Emerson. “È un altro importante investimento nel nostro portafoglio globale di tecnologie di automazione, che offre capacità di controllo macchina e funzionalità discrete a complemento della nostra competenza nel controllo di processo per fornire soluzioni migliori ai nostri clienti.
Intelligent Platforms, con sede a Charlottesville, VA, ha circa 650 dipendenti in tutto il mondo e nel 2017 ha conseguito un fatturato di 210 milioni di dollari. La divisione vanta 25 anni di comprovata esperienza come innovatore nell’automazione industriale per dispositivi di controllo macchina, di elaborazione industriale, di input/output (I/O) e di rete, servizi di progettazione e integrazione e altre soluzioni hardware/software.

Intelligent Platforms offre un portafoglio prodotti consolidato che soddisfa le esigenze dei nostri segmenti di mercato, unitamente a una notevole base installata“, ha dichiarato Lal Karsanbhai, presidente effettivo di Emerson Automation Solutions.Siamo davvero soddisfatti di aver colto questa straordinaria opportunità di integrare capacità di controllo discreto riconosciute nel nostro crescente portafoglio di prodotti e applicazioni software che aiutano i nostri clienti a operare in modo più sicuro ed efficiente.”

 

Fonte: Emerson 

ARTICOLI CORRELATI

manifattura additiva

La manifattura additiva per combattere il Covid-19 sull’esempio italiano

Per fronteggiare la drammatica situazione la Commissione Europea ha lanciato un appello all’associazione...

Centrica

La sostenibilità fa bene al business: i vantaggi di integrare cogenerazione e solare

Cogenerazione e fotovoltaico sono due tecnologie perfettamente integrabili, che non solo possono coesistere ma che...

attività essenziali

Blocco della produzione, ecco i codici Ateco delle attività essenziali che non si fermano

L'elenco include attività produttive nel settore alimentare, farmaceutico, chimico, dei trasporti...

Pin It on Pinterest

Share This