Chem Connect 2024, Milano (Italy)

Settembre 2024
INFO E DETTAGLI
Luogo
Milano

Chem Connect è un evento completo progettato per i professionisti dell’industria chimica, i responsabili della catena di approvvigionamento e gli ingegneri di processo degli impianti chimici. Questo evento si propone di esplorare gli ultimi progressi, le migliori pratiche e le sfide nei settori della catena di approvvigionamento e dell’ingegneria di processo degli impianti chimici.

Esperti, ricercatori e professionisti del settore si riuniranno per condividere le loro competenze, scambiare idee e promuovere collaborazioni che favoriscano l’innovazione e l’efficienza dell’industria chimica. Con un’ampia gamma di sessioni e opportunità di networking, Chem Connect promette di offrire a tutti i partecipanti un’esperienza dinamica e ricca di spunti.

L’esposizione vedrà come protagoniste quelle aziende coinvolte nella catena di approvvigionamento dei prodotti chimici, nelle sue diverse fasi:

  • Imballaggio ed etichettatura: dopo la produzione, i prodotti chimici vengono generalmente imballati ed etichettati in base ai requisiti normativi e agli standard industriali. Un imballaggio adeguato garantisce il trasporto e lo stoccaggio sicuro dei prodotti chimici, mentre l’etichettatura fornisce informazioni importanti come il nome del prodotto, la composizione, le avvertenze di pericolo e le istruzioni per la manipolazione.
  • Stoccaggio e immagazzinamento: i prodotti chimici confezionati vengono poi stoccati in magazzini o strutture di stoccaggio dotate di condizioni adeguate, come il controllo della temperatura e dell’umidità, per mantenerne la stabilità e la qualità. Queste strutture devono anche essere conformi alle norme e agli standard di sicurezza per evitare incidenti o fuoriuscite di sostanze chimiche.
  • Ordini ed elaborazione degli ordini: con la generazione della documentazione necessaria
  • Imballaggio per la spedizione: una volta completata l’elaborazione dell’ordine, i prodotti chimici vengono prelevati dall’impianto di stoccaggio e preparati per la spedizione. Vengono imballati in modo sicuro per evitare danni durante il trasporto. L’imballaggio può comprendere contenitori, fusti, contenitori intermedi per il trasporto alla rinfusa (IBC) o altri recipienti appropriati in base alla natura e alla quantità dei prodotti chimici.
  • Trasporto: i prodotti chimici confezionati vengono trasportati dallo stabilimento di produzione o dal magazzino alla sede del cliente o ai centri di distribuzione. Il trasporto può essere effettuato con diverse modalità, come la strada, la ferrovia, il mare o l’aereo, a seconda della distanza, dell’urgenza e dei requisiti specifici dei prodotti chimici.
  • Conformità alle normative: lungo tutta la catena di fornitura, la conformità alle normative locali, nazionali e internazionali che regolano la manipolazione, il trasporto e lo smaltimento dei prodotti chimici è fondamentale. Ciò include il rispetto degli standard di sicurezza, l’ottenimento dei permessi e delle licenze necessarie e l’osservanza delle linee guida per la gestione dei materiali pericolosi.

Inoltre, l’area espositiva si dedicherà all’ingegneria dei processi e degli impianti chimici. L’evento si propone di avere un approccio multidisciplinare con attenzione per la progettazione, l’ottimizzazione e la gestione dei processi chimici e delle strutture associate, al fine di garantire una produzione sicura, efficiente e sostenibile di vari prodotti. Esporranno aziende coinvolte nei seguenti aspetti: 

  • Società di ingegneria e progettazione: queste aziende possono condividere la loro esperienza nella progettazione di impianti chimici efficienti e sostenibili, offrendo approfondimenti sulle migliori pratiche, casi di studio e le più recenti soluzioni ingegneristiche.
  • Fornitori di tecnologia: le aziende che offrono tecnologie all’avanguardia, soluzioni software e sistemi di automazione per i processi degli impianti chimici. Esse dimostrano come le loro tecnologie migliorano l’efficienza operativa, aumentano la sicurezza e ottimizzano la produzione negli impianti chimici.
  • Aziende di gestione della catena di fornitura: Le aziende specializzate nella gestione della catena di approvvigionamento per l’industria chimica. Queste aziende presentano le loro piattaforme software, le loro soluzioni logistiche e le loro strategie per un’efficace ottimizzazione della catena di approvvigionamento, la gestione delle scorte e il trasporto dei prodotti chimici.
  • Produttori di apparecchiature: possono esporre le loro apparecchiature più recenti, come reattori, scambiatori di calore, pompe, compressori, colonne di distillazione e serbatoi di stoccaggio. Considerando fattori come la compatibilità dei materiali, i requisiti di pressione e temperatura e le considerazioni sulla sicurezza.
  • Fornitori di soluzioni per l’ambiente e la sicurezza: Le aziende che si occupano di sostenibilità ambientale e sicurezza svolgono un ruolo cruciale negli eventi di ingegneria di processo degli impianti chimici. Possono condividere la loro esperienza in materia di conformità alle normative ambientali, gestione dei rifiuti, controllo delle emissioni e protocolli di sicurezza.

Servizi di consulenza: possono partecipare le società di consulenza che offrono servizi specializzati nell’ingegneria di processo degli impianti chimici, nell’ottimizzazione della catena di fornitura e nell’eccellenza operativa. Possono condividere intuizioni, casi di studio e competenze per migliorare le prestazioni degli impianti, ridurre i costi e promuovere l’innovazione.

 

 

© Riproduzione riservata
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60 Editrice Industriale è associata a:
Anes
Assolombarda

IndustryChemistry

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60

Se vuoi diventare nostro inserzionista, dai un’occhiata ai nostri servizi.
Scarica il mediakit per maggiori dettagli in merito.

La nostra certificazione CSST WebAuditing

Editrice Industriale è associata a: Anes  Assolombarda