GF Piping Systems e IWE: innovazione nel trattamento di reflui acidi e corrosivi

2 Luglio 2024
GF Piping Systems e IWE

Le valvole 546 Pro sono interamente realizzate in un materiale plastico che garantisce sicurezza, efficienza di processo e vantaggio economico.

 

GF Piping Systems, divisione del Gruppo Georg Fischer focalizzata sulla fornitura di soluzioni per il trasporto sicuro e sostenibile dei fluidi, dispone di una ricca gamma di applicazioni realizzate allo scopo di migliorare la qualità dell’acqua attraverso tecnologie innovative e in un’ottica di perseguimento dell’efficienza energetica e di incremento della sicurezza sul lavoro.

Spiccano nel catalogo di GF Piping Systems le valvole a sfera 546 Pro, realizzate completamente con materiale plastico di altissima qualità. Sono dispositivi particolarmente performanti, dall’elevata affidabilità e dalla lunga durata perché, come tutte le valvole GF, sono oggetto di attenti controlli in tutte le fasi della loro produzione.

L’utilizzo degli attuatori PPA di GF Piping Systems assicura l’assenza di componenti metalliche a contatto con l’atmosfera o con il fluido, e quindi la totale resistenza ad agenti chimici aggressivi. La presenza di un punto di rottura programmata rinforzato all’interno dell’interfaccia dell’albero, in combinazione con due anelli di tenuta, scongiura il manifestarsi di perdite anche in caso di usura o di coppia eccessiva.

Ed è proprio grazie a queste valvole che è nata e si è sviluppata la partnership tra GF Piping Systems e IWE, Industrial Water Evaporators, azienda milanese che si occupa di progettazione, costruzione e commercializzazione di evaporatori sottovuoto ad alta efficienza energetica. IWE appresenta un punto di riferimento nel trattamento di acque reflue, anche particolarmente aggressive, proponendo soluzioni “su misura”, dalle elevate prestazioni a basso consumo energetico, volte alla riduzione dei costi di smaltimento e al miglioramento dell’impatto ambientale.

Per il progetto, ragione della collaborazione instauratasi, la sfida dell’azienda era evitare problemi riscontrati in passato: il trattamento di reflui acidi e corrosivi causava il danneggiamento di valvole manuali e pneumatiche. Le rigature che si formavano sulla sfera comportavano problematiche di funzionamento dell’evaporatore, creando punti di trafilamento nell’impianto con relativo incremento del rischio di overflow. Dopo aver analizzato le esigenze del cliente, e dunque i rischi ai quali potevano essere esposte le valvole, GF Piping Systems ha concordato con IWE l’utilizzo delle proprie valvole a sfera 546 Pro.

La qualità superiore dei materiali utilizzati si è rivelata il fattore fondamentale in termini di sicurezza, efficienza e basso consumo energetico del processo, grazie ai quali è stato possibile ridurre i costi di smaltimento per gli utilizzatori delle tecnologie di IWE. Le componenti, infatti, sono realizzate utilizzando il 100% di materia prima vergine, il che garantisce un’elevata resistenza a prodotti particolarmente aggressivi.

Da evidenziare che le valvole si sono dimostrate molto semplici da installare (la compattezza dell’attuatore PPA agevola l’operazione in presenza di spazi stretti) e da manutenere. Va infine sottolineato che ciascun assieme valvola-attuatore fornito a IWE è stato assemblato e testato nel Center of Excellence di GF Piping Systems, ad Agrate Brianza, il laboratorio per la customizzazione della gamma Process Automation che ha tra le sue principali ragioni d’essere proprio la consulenza tecnica al cliente.

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

celle per batterie BASF and WHW Recycling

BASF e WHW Recycling rendono la produzione delle celle per batterie ancora più sostenibile

I minerali che ne derivano potranno essere riutilizzati come materie prime per la produzione di nuovo materiale.

accadueo 2024

ACCADUEO, l’85% dello spazio disponibile già prenotato

Sono aperte le registrazioni alla manifestazione internazionale per i professionisti del settore idrico, in scena dal 27 al 28 novembre...

riciclo imballaggi

Riciclo imballaggi, il Paese arriva al 75,3%

Lo annuncia CONAI nella nuova Relazione generale che riporta una percentuale di riciclo in forte crescita rispetto al 71% circa...

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60 Editrice Industriale è associata a:
Anes
Assolombarda

IndustryChemistry

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60

Se vuoi diventare nostro inserzionista, dai un’occhiata ai nostri servizi.
Scarica il mediakit per maggiori dettagli in merito.

La nostra certificazione CSST WebAuditing

Editrice Industriale è associata a: Anes  Assolombarda