Il Gruppo Air Liquide annuncia i risultati annuali

29 Marzo 2017
Air Liquide

Il fatturato consolidato del Gruppo Air Liquide nel 2016 ha raggiunto quota 18.135 milioni di Euro, con un aumento del 14,6% sulla base dei risultati pubblicati rispetto al 2015; un risultato in crescita del 18,2%, escludendo l’impatto dei tassi di cambio (-1,4%) e dell’energia (-2,2%).

 

Commentando tali risultati, Benoît Potier, Presidente e CEO di Air Liquide, ha affermato: “Con l’acquisizione di Airgas, evento che ha marcato il 2016, il Gruppo ha fatto un notevole passo avanti in termini di espansione geografica e di estensione dei suoi mercati. I risultati 2016, che comprendono Airgas per una parte dell’anno, sono buoni, con un aumento del fatturato, dell’utile netto, e dell’utile netto per azione nonostante gli effetti sfavorevoli dei tassi di cambio e dell’energia. Nel contesto di una crescita globale moderata, l’attività è stata supportata da volumi più elevati in Large Industries, dal dinamismo del settore Healthcare, e dai promettenti mercati serviti dalla nuova entità Global Markets & Technologies. Tutte le aree geografiche stanno crescendo su base comparabile, beneficiando di una crescita più marcata nelle economie emergenti. Il Gruppo continua ad ottenere guadagni di efficienza, a cui quest’anno si aggiungono le prime sinergie di Airgas. I dati finanziari sono buoni, rinforzati dalla solida crescita del cash flow e dal successo dell’aumento di capitale, permettendo così di contenere il debito al di sotto alle nostre previsioni. Con l’integrazione di Airgas ed il lancio del programma NEOS per il periodo 2016-2020, Air Liquide sta implementando la sua trasformazione, che associa investimenti industriali mirati, sviluppo digitale e innovazione per alimentare la crescita nei prossimi anni. Presumendo un ambiente comparabile, Air Liquide ritiene di poter aumentare l’utile netto nel 2017.”

Fonte: Air Liquide

 


Fondata nel 1909, Air Liquide si avvale oggi in Italia di circa 2.000 collaboratori impegnati al servizio di oltre 55.000 clienti industriali e 45.000 pazienti nella Sanità, dove opera sia per il settore ospedaliero che per il settore domiciliare.

In Italia Air Liquide è al servizio sia delle grandi Industrie, nei settori della conversione energetica, della raffinazione, dell’agroalimentare, della metallurgia e della chimica, sia della piccola e media impresa dove risponde con efficacia e rapidità alle esigenze dei propri clienti. Air Liquide è impegnata in oltre 50 settori industriali potendo contare su una presenza capillare su tutto il territorio italiano.  Air Liquide offre soluzioni complete che uniscono i gas, le competenze nel processo e le applicazioni tecnologiche per migliorare la qualità del prodottoottimizzare i costi di produzione, il risparmio energetico e ridurre l’impatto ambientale.

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

TotalEnergies punta sui polimeri riciclati per uso alimentare

TotalEnergies punta sui polimeri riciclati per uso alimentare

TotalEnergies ha aderito a NEXTLOOPP, un'iniziativa che riunisce 48 aziende della catena del valore della plastica che mira a creare...

Tecnologie per idrogeno pulite: Europa al top nei brevetti

Tecnologie pulite per l'idrogeno: Europa al top nei brevetti

I brevetti sull'idrogeno si spostano verso tecnologie pulite con Europa e Giappone in testa, secondo i risultati di uno studio...

ButanGas con IBM per migliorare performance e disponibilità dei servizi

ButanGas con IBM per migliorare performance e disponibilità dei servizi

La collaborazione di ButanGas ha portato all’adozione della tecnologia IBM Power per aumentare la reattività dei sistemi e migliorare la...

Share This