Il polimero criogenico VICTREX CT per le valvole a sfera utilizzate a basse temperature

13 Maggio 2020
Victrex

Valvole a sfera: affidabilità e migliore tenuta per rispondere ai requisiti derivanti dalle temperature estremamente basse che si trovano nel gas naturale liquido e compresso

 

La società belga Advanced Engineering Valves (AEV), appartenente al gruppo Emerson e leader nel settore delle valvole a sfera criogeniche destinate a servizi gravosi, ha adottato un polimero PEEK criogenico ad elevate prestazioni di Victrex per contribuire alla migliore operatività applicativa e alla sicurezza dei propri clienti.

 

Le valvole a sfera 2XC™ C prodotte dalla società belga si basano su una tecnologia a doppio eccentrico e priva di cavità e sono concepite per rispondere ai requisiti più severi, riducendo potenzialmente il costo iniziale di acquisto grazie alla loro elevata affidabilità e assenza di manutenzione, nell’ambito dei servizi criogenici.

Il polimero criogenico VICTREX CT 100 è stato sviluppato appositamente da Victrex per le applicazioni di inserti. Dopo aver superato con successo il Design Validation Testing (DVT) alla AEV, il polimero viene adesso usato nelle valvole a sfera della società dalla classe 900 da 1/2 fino a 18 pollici. Tale polimero criogenico è specificato come idoneo a livello termico per temperature comprese fra -196 fino a +150° C e offre forza strutturale ad alte temperature senza altresì comprometterne le prestazioni a quelle basse, come viceversa accade ai materiali concorrenti. Il DVT alla AEV è stato condotto in linea con la specificazione “Material and Equipment Standards and Code” (MESC) della Shell, che viene considerato alla stregua di uno standard ed è ampiamente accettato nell’industria dell’energia come un protocollo chiave di test e prerequisito per l’accettazione industriale.

Le nostre valvole hanno passato con successo tutti gli aspetti del test criogenico utilizzando il polimero VICTREX CT 100. Il soddisfacimento dei requisiti del test Shell MESC rappresenta infatti una conquista importante che apre a potenziali nuovi utilizzi da parte dei maggiori OEM del settore,” ha commentato Francis Carpio, Operational Director alla Emerson A.E. Valves. Di solito, i polimeri termoplastici Victrex sono associati a prestazioni quali alte temperature, elevata resistenza chimica e a un profilo unico di proprietà meccaniche.

Molte applicazioni di tenuta nell’ambito di temperature criogeniche sono tipicamente realizzate con fluoropolimeri. Tuttavia, i nostri polimeri – come ad esempio la serie VICTREX CT – forniscono una gamma di proprietà uniche con uno spettro termico più ampio e compreso fra +200 fino a -196° C cosa che, certamente, i fluoropolimeri non riescono a raggiungere,” ha commentato James Simmonite, Director Energy alla Victrex. In un tale contesto termico, la resistenza chimica è ancora importante, ma anche altri aspetti come la resistenza al creep, la tenacità alle basse temperature e le prestazioni tribologiche, nonché le proprietà termiche come la conduttività e l’espansione sono fondamentali per applicazioni come gli inserti seggio e più in generale le tenute.

Tenuta: affidabilità ed efficienza in condizioni difficili
Victrex, leader a livello mondiale nella produzione di soluzioni ad elevate prestazioni con il polimero PEEK, ha fatto propria la necessità di affidabilità ed efficienza in condizioni operative difficili. La serie di polimeri VICTREX CT, ad esempio, offre capacità di tenuta migliorate nell’ambito di un maggiore spettro termico, rispetto ai materiali in uso come ad esempio il PCTFE. Questo avviene alle basse temperature grazie alla maggiore duttilità e alle alte temperature per la sua superiore resistenza al creep. I polimeri VICTREX CT hanno anche dimostrato di riuscire a mantenere una migliore stabilità dimensionale, a fronte di un minore coefficiente di espansione termica rispetto ai materiali concorrenti. La superiore conduttività termica del PEEK consente infine anche una risposta veloce ai cambi di temperatura, assicurando che il materiale rimanga sempre in contatto con la contro-superficie.

 

Fonte: Ufficio Stampa Victrex

ARTICOLI CORRELATI

reichelt elektronik

L’industria italiana guarda al futuro e investe in nuove tecnologie

E’ quanto emerge dall’analisi condotta dall’Istituto di Ricerca OnePoll per reichelt elektronik che mostra investimenti crescenti sul fronte della...

contenimento

FPS annuncia la data del primo webinar gratuito sul mondo del contenimento

Il 18 Novembre l’ing. Stefano Butti di FPS e il Dott. Michele Grassi di Studio Alfa Spa, terranno un interessante...

digital talk

Al via il progetto “B2Better”, i digital talk di IC e LAB iniziano il 22 ottobre

Il primo appuntamento: “Working Safe! Dalla Normativa alla Formazione, come essere sicuri di lavorare in sicurezza”. Sessanta minuti di confronto...

Pin It on Pinterest

Share This