Inaugurato il più grande impianto di stoccaggio di energia

2 Febbraio 2017

Inaugurato il più grande impianto di stoccaggio di energia al mondo: si trova negli Stati Uniti ed è stato costruito da Tesla e Southern California Edison.

 

Il nastro è stato tagliato proprio questo lunedì, nel sud della California, dove il più grande impianto di stoccaggio di energia al mondo ha iniziato a trattare ben da 20 MW. Situato nella località di Mira Loma, è stato realizzato in soli tre mesi e può fornire elettricità a 15.000 abitazioni per quattro ore oppure a 2.500 case per un giorno.

Per lo sviluppo di energie rinnovabili, come quella solare o eolica, lo stoccaggio dell’energia è un passaggio fondamentale. Nello specifico questi due tipi di energie pulite non hanno una produzione costante, dunque hanno dei picchi positivi, per esempio quando batte il sole e il vento soffia, e negativi, poiché al mutare delle condizioni la produzione può anche cessare (la notte o in assenza di vento). Lo stoccaggio è il passaggio basilare che permette di immagazzinare l’energia ricavata nei momenti di picco, per poi metterla in rete quando s’interrompe il processo di produzione.

La scelta della California di incentivare gli impianti di stoccaggio è piuttosto recente: è stata presa dopo un incidente accaduto l’anno scorso al deposito di gas naturale di Aliso Canyon, vicino a Los Angeles, che ha portato alla chiusura dell’intero impianto. In mancanza del gas lo stato ha deciso di far realizzare una serie di impianti a batteria, per poter garantire energia anche nei momenti di picco negativo delle rinnovabili.

L’impianto di Mira Loma è stato costruito da Tesla in soli tre mesi,a ma è prevista l’entrata in funzione altri due impianti di stoccaggio nel sud della California, uno dei quali da 30 megawatt, che diventerà il più grande del mondo. I vari progetti aggiungeranno 77,5 MW di capacità di stoccaggio alla rete elettrica dello stato americano.

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

La transizione green delle batterie parla Italiano

La transizione green delle batterie parla Italiano

NTE Process è l’unica società italiana qualificata per turnkey di impianti batterie SemiSolid per la produzione di batterie agli ioni...

Energia rinnovabile in Lafert

Lafert sceglie Samso per l'autoproduzione di energia rinnovabile

In corso l’installazione del grande impianto fotovoltaico con potenza pari a 345 kW del nuovo stabilimento Lafert.

Infrastrutture: gli Emirati Arabi scelgono la Puglia

Infrastrutture: gli Emirati Arabi scelgono la Puglia

Siglata una joint venture tra l’emiratina Danway, leader nelle infrastrutture elettriche e strumentazione impiantistica, e la pugliese Tecnomec Engineering. 

Share This