IVS 2019 – Industrial Valve Summit: ritorna il più importante evento internazionale dedicato alle valvole industriali

14 Gennaio 2019
IVS

Il comparto italiano delle valvole Oil&Gas si attesta leader in Europa davanti a Germania, Regno Unito e Francia

 

E’ stata presentata a fine anno presso l’innovation district Kilometro Rosso, la terza edizione di IVS – Industrial Valve Summit, che si svolgerà il 22-23 Maggio 2019 presso la Fiera di Bergamo.

IVS – Industrial Valve Summit è il più importante evento internazionale dedicato alle tecnologie delle valvole industriali e alle soluzioni di flow control, promosso da Confindustria Bergamo e da Ente Fiera Promoberg. La manifestazione torna in scena ponendosi l’obiettivo di valorizzare e promuovere l’eccellenza della produzione industriale nazionale con un evento che, grazie al crescente afflusso di espositori e visitatori, raccoglie attorno a sé numeri sempre più importanti. L’edizione 2019 di IVS – Industrial Valve Summit, infatti, sarà una edizione record che si prepara ad accogliere 10.000 visitatori provenienti da oltre 5 continenti e oltre 60 paesi in tutto il mondo (l’affluenza nelle passate edizioni è stata di 3500 visitatori nel 2015 e circa 8000 nel 2017).

Il comparto nazionale delle valvole Oil&Gas registra un valore superiore a quello delle altre grandi realtà europee, come quella tedesca, inglese e francese. Secondo una ricerca commissionata a Prometeia – società leader negli studi per gli investitori istituzionali -, i dati hanno evidenziato un valore per il mercato del “made in Italy” pari a 3.3 Miliardi di Euro, con un totale di addetti di circa 11.000 unità divise tra oltre 300 imprese. L’Italia si conferma dunque leader con il 31% del totale sulla produzione europea, seguita da Germania (26%), Regno Unito (13%) e Francia (11%).

I produttori italiani di valvole industriali e soluzioni di controllo del flusso per Oil&Gas sono in prima fila nel panorama manifatturiero meccanico nazionale grazie all’alto valore aggiunto tecnologico e ai numerosi investimenti in ricerca e sviluppo. La forte vocazione all’export, che rappresenta circa il 90% del fatturato del comparto, viene ben bilanciata da una radicata presenza sul territorio, in particolare quello bergamasco, dove nel raggio di 100 Km risiede oltre il 90% della produzione italiana. Una filiera e una concentrazione di competenze nell’arco di pochi kilometri che non ha eguali nel mondo e che è paraganobile soltanto a quello che possiamo trovare nella citta’ di Suzhou, nei pressi di Shanghai in Cina.

Una novità dell’edizione 2019 di IVS Industrial Valve Summit riguarda l’offerta di conferenze e seminari, che saranno per la prima volta gratuiti per tutti i presenti all’evento fieristico.

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

TotalEnergies punta sui polimeri riciclati per uso alimentare

TotalEnergies punta sui polimeri riciclati per uso alimentare

TotalEnergies ha aderito a NEXTLOOPP, un'iniziativa che riunisce 48 aziende della catena del valore della plastica che mira a creare...

Tecnologie per idrogeno pulite: Europa al top nei brevetti

Tecnologie pulite per l'idrogeno: Europa al top nei brevetti

I brevetti sull'idrogeno si spostano verso tecnologie pulite con Europa e Giappone in testa, secondo i risultati di uno studio...

ButanGas con IBM per migliorare performance e disponibilità dei servizi

ButanGas con IBM per migliorare performance e disponibilità dei servizi

La collaborazione di ButanGas ha portato all’adozione della tecnologia IBM Power per aumentare la reattività dei sistemi e migliorare la...

Share This