Lorenzo Bottinelli: nuovo Amministratore Delegato del Gruppo BASF in Italia

2 Aprile 2020
Bottinelli

Bottinelli, in BASF da oltre 20 anni e già a capo della Direzione Commerciale di BASF Italia, è ora alla guida del Gruppo per il raggiungimento degli obiettivi strategici del Paese

 

Il Consiglio di Amministrazione di BASF Italia ha nominato Lorenzo Bottinelli come nuovo Amministratore Delegato e Vicepresidente di BASF Italia. Succede ad Andreas Riehemann, che ha guidato l’organizzazione italiana dal 2016 fino ad oggi.

 

Bottinelli, classe 1973, chimico con un Master in Business Administration, ha maturato una lunga esperienza in BASF ricoprendo ruoli di crescente responsabilità. Prima nella Divisione Coatings e, quindi, nelle Vendite, per approdare, nel 2017, a capo della Direzione Commerciale di BASF Italia. Lorenzo ha dunque alle spalle un ventennale percorso di crescita in seno al Gruppo che gli ha consentito di conoscere a fondo il contesto e i mercati e che, al contempo, conferma l’impegno di BASF nella valorizzazione del proprio capitale umano.

Sono davvero molto onorato di questa nomina” – ha commentato il nuovo AD. “Sento chiaramente la responsabilità di rappresentare un grande Gruppo come BASF in un paese strategico come l’Italia, soprattutto in un momento storico delicato e drammatico come quello che stiamo vivendo. Le sfide che ci attendono, anche e soprattutto quando l’emergenza sarà superata, sono molteplici e complesse e richiederanno un impegno straordinario, è evidente. Rimango, tuttavia, totalmente confidente nel contributo che BASF continuerà a offrire a settori chiave del Made in Italy come l’agricoltura, il farmaceutico e il biomedicale, il design, le costruzioni e il Personal Care. La nostra è una presenza autenticamente radicata sul territorio che conta oltre 1.500 occupati diretti, professionisti di altissimo livello che ogni giorno contribuiscono allo sviluppo sostenibile studiando nuovi materiali, ottimizzando processi e applicazioni e integrando, sempre più, l’approccio digital”.

Chi è Lorenzo Bottinelli
Lorenzo Bottinelli, 44 anni, si è laureato con lode in Chimica e ha conseguito un MBA presso SDA Bocconi. Comincia il suo percorso in BASF nel 2000 nella Divisione Coatings, dapprima come Project Manager e poi come Supply Chain Manager. Nel 2004 passa al reparto Vendite, dove, nel corso degli anni ricopre ruoli di crescente responsabilità: nel 2005 è Sales Manager per il Sud-Europa, mentre nel 2007 assume la direzione del settore Automotive gestendo le attività di vendita, assistenza tecnica e laboratorio applicativo. Nel 2010 viene nominato responsabile di BTC, la divisione di BASF specializzata nella distribuzione di specialità chimiche per clienti di piccole e medie dimensioni. Nel 2017 succede a Daniel Campo nella direzione commerciale di BASF Italia.

 

Fonte: Ufficio Stampa BASF ITALIA

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

processori Google Cloud

Bayer accelera l'R&D in-silico con i processori Google Cloud

La multinazionale tedesca intende sfruttare la potenza di calcolo ad alte prestazioni di Google Cloud per aumentare l'efficienza nella scoperta,...

Le nuove sfide della meccatronica in Italia

Le nuove sfide della meccatronica in Italia: asset tangibili e intangibili in versione 5.0

Gli Stati Generali della Meccatronica, evento di avvicinamento alla Fiera Internazionale A&T, realizzano la...

Soluzione all-in-one per il monitoraggio di pressione nella lavorazione del plasma

Soluzione all-in-one per il monitoraggio di pressione nella lavorazione del plasma

Il trasmettitore di pressione UPT-2x di WIKA è una soluzione completa che soddisfa i requisiti di...

Share This