Materiali RadiciGroup di colore arancione per applicazioni in tensioni elevate

13 Ottobre 2022
Materiali RadiciGroup di colore arancione per applicazioni in tensioni elevate

Fervono i preparativi in RadiciGroup per la fiera più importante del settore materiali polimerici: il Gruppo sarà presente al K dal 19 al 26 ottobre 2022 con i prodotti e le soluzioni innovative delle sue business area Specialty Chemicals e High Performance Polymers.

 

La sostenibilità sarà uno dei temi principali dello stand, non solo perché RadiciGroup è impegnato continuamente nell’ampliare la sua offerta di prodotti a ridotto impatto ambientale, ma anche perché si pone come vero e proprio partner di quei clienti che a loro volta compiono scelte rispettose dell’ambiente.

 

Verranno esposti campioni realizzati in Renycle®, brand che identifica i tecnopolimeri per uso ingegneristico realizzati tramite riciclo meccanico con percentuali variabili di poliammide da recupero di origine post-industrial o post-consumer, e altri realizzati con materiali su base PA610, di origine parzialmente bio.

Tante le applicazioni nell’ambito della mobilità elettrica, dove alleggerimento e sicurezza dei prodotti sono i driver principali che hanno guidato il Gruppo nel definire nuove proposte: tra queste, la nuova gamma di prodotti per applicazioni in presenza di tensioni elettriche elevate, tipiche dei connettori per mobilità elettrica, che richiedono la tonalità di colore arancione.

“Abbiamo oggi una gamma di prodotti ritardanti alla fiamma e standard (Radiflam e Radilon) – ha sottolineato Erico Spini, Global Marketing Manager di RadiciGroup High Performance Polymers – che superano i test più severi di esposizioni prolungate a temperatura elevata senza effetti negativi sulle proprietà e sulla stabilità del colore che, in questo caso, deve rimanere della tonalità arancione per ragioni di sicurezza”.

Nuovi sviluppi nell’ambito del settore idro-termo-sanitario, dell’elettrico/elettronico e del comparto Consumer and Industrial goods verranno esposti e illustrati in fiera dai tecnici RadiciGroup, così come con casi concreti di sostituzione metalli, senza rischi, anche grazie alla competenza del team CAE.

Due gli eventi in programma allo stand durante la fiera: il 20 ottobre alle 16:00 una conferenza stampa dal titolo “Innovation at RadiciGroup High Performance Polymers: sustainable, reliable and safe solutions for the future” e il 25 ottobre alle 11.30 un incontro per illustrare, con un esempio pratico, l’approccio del servizio CAE di RadiciGroup nella progettazione di un componente da alluminio a polimero speciale di ultima generazione per applicazioni strutturali. Titolo: “A case history of metal replacement with Radilon® engineering polymers”.

 

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Vulnerabilità nei flow computer nell'Oil&Gas

Vulnerabilità nei flow computer nell'Oil&Gas

I ricercatori di Team82 di Claroty hanno individuato una vulnerabilità nei flow computer e nei controller remoti TotalFlow di ABB...

Think Tank

Chiusa la IV° edizione del Think Tank di IVS sul comparto valvole industriali

Al centro dell’incontro le grandi opportunità legate allo sviluppo delle tecnologie per la produzione dell’idrogeno quale fonte...

Rubix si rafforza nel settore della lavorazione materie plastiche

Rubix si rafforza nel settore della lavorazione materie plastiche

Rubix incorpora Barlotti Srl, da più di quarant'anni punto di riferimento per quanto riguarda le lavorazioni delle materie termoplastiche e...

Share This