Partono le “Digital Green Weeks” in attesa delle edizioni di ottobre di Ecomondo e Key Energy

19 Marzo 2021
Digital Green Weeks

In vista dell’edizione fisica 2021 di Ecomondo, principale fiera europea dedicata alla circular economy – che si terrà dal 26 al 29 ottobre prossimi presso il complesso di Rimini Fiera – partono le Digital Green Weeks, 5 tappe di un percorso virtuoso per guidare la community della green economy verso i nuovi scenari della transizione ecologica.

Ecomondo e Key Energy, le due manifestazioni di Italian Exhibition Group lanciano una ´road map´ che nei prossimi mesi accompagnerà le aziende del mondo delle green technologies e delle energie rinnovabili ad approfondire, con un percorso mirato, i nuovi scenari che si vanno delineando nel business della sostenibilità.

 

Lo faranno con un programma messo a punto dagli autorevoli componenti dei Comitati Scientifici (presieduti per Ecomondo dal professor Fabio Fava e per Key Energy dal professor Gianni Silvestrini), che proporranno incontri strutturati per argomenti, allacciati ai temi di più stretta attualità.

All´insegna di ´Leading the ecological transition´ per Ecomondo e ´Driving the energy transition´ per Key Energy, si partirà dal 23 al 25 marzo con la ´Green Revolution & Energy Transition Week´.

Martedì 23, dalle 10 alle 12, Ecomondo darà spazio alla Conferenza Nazionale di Economia Circolare del Circular Economy Network, con la presentazione del terzo rapporto sull´economia circolare in Italia, improntato sulla valutazione delle performance di circolarità dell´Italia nel contesto europeo. In contemporanea, per Key Energy, ´L´economia dell´idrogeno´, a cura di H2IT e Cluster GreenTech, con un incontro sullo stato dell´arte e i piani di sviluppo strategico cui farà seguito, nel pomeriggio, la sessione B con esempi e progetti di filiera in avvio in Italia. Dalle 14.30 invece, Ecomondo proporrà una sessione sugli incentivi della energy transition, leva per l´efficienza energetica della P.A.

Mercoledì 24, dalle 10 alle 12, Coordinamento FREE e Elettricità Futura guideranno una riflessione sull´elettrico e la digitalizzazione per la transizione. Dalle 15.30, Life Magis su ´Il lato verde del Made in Italy´ promosso da ENEA . Alle 15, Key Energy propone un incontro organizzato da Kyoto Club e Legambiente sui primi bilanci e i possibili scenari dell´Ecobonus al 100%.

Infine, giovedì 25 marzo, in mattinata il CIB informerà su Agricoltura sostenibile e transizione ecologica. FIRE invece si concentrerà sull´industria efficiente e la digitalizzazione per l´efficienza energetica nelle PMI. ANEV concluderà con un importante lancio della campagna straordinaria della comunicazione a sostegno del settore eolico.

I prossimi appuntamenti con le Digital Green Weeks si terranno:

  • dal 27 al 29 aprile, tema: ´Sustainable City & Low Carbon Economy´
  • dal 18 al 20 maggio, tema: ´Blue Economy E-Mobility´
  • dall’8 al 10 giugno, tema: ´Climate Change & Environmental Protection Week´
  • dal 21 al 23 settembe, tema: ´Next generation EU Road to Ecomondo & Key Energy Physical Edition´

 
Le green digital weeks sono organizzate grazie a partnership strategiche con alcune delle principali associazioni che siedono nel board tecnico-scientifico delle due manifestazioni di IEG. Tra queste: AIDI, ANEV, ANIE, ANPAR, ASSTRA, CIB, CIC, Clust-ER Greentech, Cluster Tecnologico Nazionale della Chimica Verde SPRING, CONAI – CNR – Istituto sull´Inquinamento Atmosferico (CNR-IIA), Commissione Europea, Consorzio Italiano Biogas, Coordinamento Free, Ecohitech, Edizioni Ambiente, Elettricità Futura, ENEA, ERION, FIRE, Fise, Assoambiente, Fise Unire, Fondazione Sviluppo Sostenibile, GSE, H2IT, Ises Italia, ISWA International, Italia Solare, Kyoto Club, Legambiente, Solar Europe, Unem, UNIDO, Utilitalia, Wind Europe e con il supporto di AGENZIA ICE e MAECI.

 

 

 

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

remtech expo

RemTech Expo: in presenza e digitale con meeters2.0

Questa nuova piattaforma, pensata per abbattere il distanziamento, consentirà alla comunità internazionale della Hub Tecnologica di...

Savio

Savio Industrial: meno 10.000 tonnellate all’anno di CO2 grazie alla cogenerazione di AB

I temi legati alla transizione ecologica ed energetica in Europa e in Italia sono al centro delle agende dei governi...

Techub

Snam inaugura il primo techub: la rete del futuro parte da Bologna

Il TecHub rientra in un piano complessivo di digitalizzazione delle attività di Snam che prevede 500 milioni di euro di...

Share This