SOLARWATT triplica in Germania la quota di mercato dei moduli vetro-vetro e completa la gamma di moduli introducendo nuovi prodotti

16 gennaio 2019
solarwatt

A partire dal 2019 saranno disponibili i moduli ECO con tecnologia monocristallina e pellicola di vetro  

 

SOLARWATT, fornitore di soluzioni complete fotovoltaiche, negli ultimi tre anni ha più che triplicato la quota di mercato dei moduli  vetro-vetro in Germania. Ogni dieci impianti residenziali su tetto ce n’è uno che utilizza la tecnologia doppio vetro del produttore di Dresda. In base ai dati ufficiali della Federal Network Agency dall’inizio del 2016 a fine 2018  SOLARWATT ha aumentato la quota di mercato dal 2,3 a oltre l’8 percento nella fascia di mercato dai 3 ai  10 kWp.

Ai moduli vetro-vetro della famiglia Vision si affiancheranno da febbraio 2019 i moduli ECO che completeranno la gamma dei moduli fotovoltaici SOLARWATT per offrire qualità d’eccellenza anche ai clienti particolarmente sensibili al prezzo.

I nuovi moduli saranno disponibili i due versioni:

  • gli ECO 60 M con celle monocristalline, potenza nominale rispettivamente da 280 a 290 Wp, backsheet bianco e  cornice d’argento;
  • gli ECO 60 M Style celle monocristalline PERC, potenza nominale rispettivamente  da 295 a 305 Wp, backsheet nero e cornice nera;

Si tratta di moduli ingegnerizzati in Germania da un team di progettisti che hanno selezionato con attenzione tutti i componenti. La produzione è realizzata in OEM presso uno stabilimento certificato ISO 9001 e ISO 14001, che ha superato i test del TUV. Il processo produttivo è vincolato a verifiche periodiche da parte della direzione qualità SOLARWATT. I prodotti finiti sono sottoposti ai test affidabilità nei laboratori di Dresda.

I moduli Vision, con due lastre di vetro temperato da 2 mm, praticamente indistruttibili e con garanzia trentennale resteranno il top della gamma.

“L’introduzione dei moduli ECO è una grande opportunità per fidelizzare la nostra rete di vendita, che potrà contare su una soluzione completa per tutte le esigenze. I nostri installatori avranno a disposizione moduli di qualità con diverse fasce di prezzo, batterie d’accumulo modulari e configurabili e l’energy manager per ottimizzare la gestione dei carichi. Tutti i componenti saranno perfettamente compatibili fra loro, semplificando le attività di installazione e con un unico interlocutore per il supporto post vendita”, afferma Fabrizio Limani, country manager SOLARWATT Italy.

ARTICOLI CORRELATI

enel usa

Enel avvia la costruzione di un parco eolico da 140 MW in Sudafrica

Enel investirà oltre 200 milioni di euro nella costruzione di Nxuba, che fa parte dei 700 MW di capacità eolica...

Industria leggera

Industria leggera: ridurre i costi dell'energia fino al 40% grazie a tecnologie di generazione on site più efficienti

I processi produttivi del manifatturiero dipendono completamente dall'energia, perciò per le aziende di questo comparto è cruciale risparmiare sui costi...

ISS

ISS Europe 2019 mette in evidenza le opportunità nel campo dell’innovazione digitale

I leader europei della produzione elettronica si riuniranno al SEMI Industry Strategy Symposium (ISS Europe) 31 marzo - 2 aprile...

Pin It on Pinterest

Share This