Acqua buona dal sole: l’impegno di Genius Watter per uno sviluppo sostenibile

10 Ottobre 2022
Acqua buona dal sole: l'impegno di Genius Watter per uno sviluppo sostenibile

La mission di Genius Watter è risolvere il problema dell’accesso all’acqua, collegato a scarsità, bassa qualità, alto costo, utilizzando l’energia solare, riducendo gli impatti ambientali e rendendo accessibile a tutti una risorsa fondamentale.

 

La drammatica carenza di acqua pulita e sicura in tante zone del mondo e in particolare in Africa, oggi più che mai richiede soluzioni tecnologiche innovative e sostenibili.

 

 

Genius Watter, azienda italiana specializzata nella desalinizzazione dell’acqua tramite energia solare, nasce nel 2018. Alla base ci sono oltre 40 anni di esperienza nel fotovoltaico del cofondatore Franco Traverso, unita ad una dinamica visione imprenditoriale e formazione internazionale di Dario Traverso, suo figlio e ceo di Genius Watter.

Genius Watter ha sviluppato e brevettato un sistema di desalinizzazione ad osmosi inversa alimentato ad energia solare, senza batterie, in grado di fornire acqua potabile in zone remote sprovviste della connessione alla rete. E con la capacità di funzionare per i prossimi trent’anni. Una soluzione che trova diverse applicazioni, attuate per ora in Africa, dove Genius Watter opera prevalentemente.

 

Sostenibilità e durata nel tempo

Caratteristiche comuni dei progetti messi in campo dall’azienda sono la resilienza – la garanzia di una lunga durata nel tempo – e la sostenibilità, propria delle metodologie e tecnologie applicate.

I progetti di Genius Watter sono infatti orientati alla sostenibilità ambientale: l’intero sistema funziona tramite energia solare, non produce alcun tipo di emissione dannosa e non richiede l’impiego di batterie e relativo smaltimento. Mirano alla sostenibilità sociale: l’Inclusività ne è parte integrante, perché Genius Watter punta a formare operatori locali per le attività di installazione e manutenzione dei sistemi. Garantiscono la sostenibilità economica: rivolgendosi ad economie emergenti e a realtà rurali non in grado di sostenere l’investimento iniziale, Genius Watter ha adottato formule di finanziamento molto convenienti e a lungo termine basate sul consumo di acqua. In più l’aumento di disponibilità di acqua pulita in molti contesti significa anche incremento di occupazione.

 

Diverse applicazioni, convenienti e a impatto zero

Genius Watter realizza progetti umanitari, nell’ambito della cooperazione internazionale e a favore di comunità, e progetti di conversione-riconversione ecologica di edifici e impianti per aziende, hotel e privati, il cui focus è la desalinizzazione dell’acqua.

Per l’adattabilità e l’affidabilità delle tecnologie, Genius Watter è stata coinvolta come partner da Aptech Africa, azienda ugandese che ha vinto il bando di UNDP – United Nations Development Programme per realizzare l’impianto di potabilizzazione solare a Caynabo, nella regione del Sool in Somaliland, un territorio arido in una zona isolata dell’altipiano. Qui come in quasi tutta l’area somala si è registrata la peggior siccità dell’ultimo decennio. Nell’ambito del bando a Genius Watter sono stati affidati progettazione, avvio, collaudo, gestione e manutenzione da remoto.

Partendo dal pozzo esistente con acqua inquinata e ad alta salinità il nuovo impianto di desalinizzazione solare garantisce ora acqua potabile, pulita e igienicamente sicura alla popolazione di Caynabo e di piccoli villaggi limitrofi, per un totale di circa 10.000 persone.

 

Per una svolta green delle strutture alberghiere

Il progetto Eco-Hotel di Genius Watter propone un approccio integrato nel settore turistico che permette a hotel e resort di fare passi fondamentali per trasformarsi in strutture eco sostenibili. Portando valore aggiunto per il territorio e le comunità e al contempo generando cospicui benefici economici per le strutture.

A Tarrafal, sull’isola di Santiago (Capo Verde), Genius Watter ha contribuito alla trasformazione del King Fisher Village in un eco-resort, creando il nuovo sistema di efficienza energetica e idrica, tramite un progetto con tecnologia solare a zero emissioni, che permette anche di ridurre notevolmente i costi operativi.

 

 

L’agricoltura torna a vivere

A Capo Verde Genius Watter è intervenuta a Varandinha, sull’isola di Boa Vista, per affrontare la grave crisi idrica che stava provocando l’abbandono dei coltivi da parte degli agricoltori. L’irrigazione con acqua salmastra genera infertilità progressiva dei terreni. Il nuovo impianto di desalinizzazione solare di Genius Watter fornisce ora 75 m3 di acqua pulita, in parte potabilizzata, a un prezzo accessibile e l’area dei coltivi è raddoppiata. L’impianto può essere gestito e controllato da remoto, e per manutenzioni e interventi sono stati formati tecnici e ingegneri locali.

 

 

Sempre a Boa Vista Genius Watter è intervenuta con un progetto solare per garantire energia pulita per la desalinizzazione dell’acqua ad una serra con coltivazioni idroponiche, una tecnica agricola molto interessante in particolare per zone siccitose. L’azienda agricola ha drasticamente ridotto le emissioni di CO2, abbattuto i costi energetici del 90%, aumentando le produzioni.

 

 

 

 

L’acqua, risorsa indispensabile, per tutti e a impatto zero

Genius Watter è l’unica azienda italiana, e tra le poche in Europa, specializzata in soluzioni di dissalazione dell’acqua tramite energia solare, operando in particolare nell’Africa subsahariana. E si impegna per essere sempre più in prima linea per rendere accessibile acqua pulita nel mondo tramite tecnologie sostenibili, adottando modelli di business che generino valore ambientale, sociale ed economico per tutti.

Di recente l’azienda ha ottenuto due importanti riconoscimenti agli Afsia Solar Awards 2021. Il premio della categoria “Solar Innovation of the year” per la sua tecnologia solare di desalinizzazione ad osmosi inversa, e il “Lifetime Achievement of the year” attribuito al Co-founder e Presidente Franco Traverso, per i suoi 40 anni di esperienza nel settore solare e il suo significativo contributo a lungo termine allo sviluppo dell’industria solare africana.

 

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Nuovi corpi illuminanti EXLUX con efficacia luminosa ottimizzata

Nuovi corpi illuminanti EXLUX con efficacia luminosa ottimizzata

La nuova generazione di corpi illuminanti EXLUX 6002/4 combina un'efficacia luminosa ottimizzata con una durata di vita particolarmente lunga

Tecnologia per accumulo di energia di lunga durata su larga scala

Tecnologia per l'accumulo di energia di lunga durata su larga scala

Energy Dome è la prima società al mondo ad aver brevettato e sviluppato un processo rivoluzionario per l'accumulo di energia...

Venice 2022 9° Simposio Internazionale sull'Energia da Biomasse e Rifiuti

Venice 2022 9° Simposio Internazionale sull'Energia da Biomasse e Rifiuti

Venice 2022 – 9° Simposio Internazionale sull'Energia da Biomasse e Rifiuti – si terrà dal 21 al 23 novembre 2022...

Share This