Air Liquide rafforza la sua partnership con Sinopec in Cina

1 Novembre 2017
Air Liquide Sinopec

Air Liquide ha recentemente creato una nuova joint venture con Sinopec per rilevare e ottimizzare tre ASU esistenti e costruire una nuova unità produttiva di azoto

 

Air Liquide ha recentemente creato una nuova joint venture con Sinopec (China Petroleum & Chemical Corp.) a Pechino, per rilevare e ottimizzare tre ASU esistenti (Unità di Separazione dei gas dell’Aria) e costruire una nuova unità produttiva di azoto, con un investimento complessivo di 40 milioni di euro. Air Liquide ha inoltre messo in servizio nel terzo trimestre 2017 una nuova ASU all’avanguardia per la fornitura di ossigeno e azoto a Sinopec, nella Cina meridionale.

La nuova joint venture, Air Liquide-BYPC Gases, è situata a Pechino e fornirà ossigeno e azoto a Sinopec Beijing Yanshan Co. con una capacità totale di 340 tonnellate di ossigeno e 1.110 tonnellate di azoto al giorno.  

Nel sud della Cina, situata nella città di Maoming, nella provincia del Guangdong, la nuova ASU commissionata1 fornisce con ossigeno (850 tonnellate al giorno) e azoto (840 tonnellate al giorno) il nuovo impianto di ossido di etilene di Maoming Petrochemical (MPCC), filiale di Sinopec.

Sinopec è una delle maggiori aziende integrate dei settori dell’energia e della chimica in Cina. Air Liquide e Sinopec collaborano dal 2007 ed hanno ad oggi creato tre joint venture.

François Abrial, membro del Comitato Esecutivo del Gruppo Air Liquide, che supervisiona l’Asia-Pacifico, ha dichiarato: “Il rafforzamento della partnership con Sinopec dimostra la loro fiducia nella capacità di Air Liquide di fornire tecnologie all’avanguardia e soluzioni competitive. Siamo fieri di accompagnare lo sviluppo di Sinopec in Cina attraverso la nostra competenza”.

Fonte Air Liquide Italia

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

IVS 2024

Sono aperte le registrazioni per partecipare a IVS 2024

Un totale di 46 tra convegni, tavole rotonde, workshop, case study e laboratori per interpretare il cambiamento e approfondire le...

A&T 2024 fiera automazione torino

A&T 2024: 18 mila visitatori nei tre giorni di fiera

Oltre 6 mila passaggi giornalieri in mezzo alle tecnologie per l’industria nella Casa dell'Intelligenza Artificiale, novità di questa edizione. Il...

saras sarroch

I Moratti stipulano un accordo per la cessione di circa il 35% di Saras a Vitol

Il gruppo olandese rileva la quota di maggioranza della società petrolifera Saras, storica azienda italiana attiva nel campo della raffinazione...

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60 Editrice Industriale è associata a:
Anes
Assolombarda

IndustryChemistry

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60

Se vuoi diventare nostro inserzionista, dai un’occhiata ai nostri servizi.
Scarica il mediakit per maggiori dettagli in merito.

La nostra certificazione CSST WebAuditing

Editrice Industriale è associata a: Anes  Assolombarda