Due volte protetti da interferenze grazie a Cassette 8150 STAHL

19 settembre 2017
Cassette 8150

Le Cassette Ex sono adatte per tutte le necessità, con parete spessa 3 mm ed EMC contact springs

 

Sono già disponibili le cassette 8150 STAHL con tipo di protezione Ex e in un’altra versione speciale. In aggiunta agli spessori standard di 1,5 mm e 2 mm, le cassette sono disponibili anche con spessore 3 mm. Le cassette di acciaio inox 1.4404 (AISI 316L) sono particolarmente adatte per ambienti gravosi. Con il grado di protezione IK09 e IP67, le cassette sono utilizzabili in ogni applicazione.

Grazie all’alta qualità e alla lunga durata delle guarnizioni, queste cassette proteggono in modo affidabile la tecnologia installata all’interno, anche in condizioni ambientali estreme. Inoltre c’è un nuovo equipaggiamento opzionale: un contatto a molla circonferenziale EMC montato all’interno del coperchio o nella flangia, che riduce le interferenze elettromagnetiche dall’esterno nelle applicazioni, in costante crescita, che vedono l’impiego all’interno di componenti digitali come sensori, attuatori o tecnologia di controllo nei processi produttivi.

La serie 8150 è stata realizzata per un facile e sicuro utilizzo quotidiano, impiegando una vasta gamma di  accessori quali flange esterne rimovibili facili da montare, apertura a scatto del coperchio, portatarghette customizzabili,  coperchi avvitati o incernierati con chiusura lucchettabile (cam lock).

Le cassette sono adatte per l’utilizzo in Zona 1/21 e Zona 2/22 e sono utilizzabili praticamente ovunque nel mondo grazie alle numerose Certificazioni disponibili per i singoli  Stati o per i diversi settori specifici. In aggiunta alla Certificazione ATEX e IECEx e NEC, le cassette 8150 sono Certificate anche cULus, TR CU, CQST, ULB, GL, DNV, KGS, PESO, NEPSI e ITRI.

Sono disponibili numerose tipologie di dimensioni, dalle cassette più compatte 116x116x91 mm fino ai cabinet più grandi 1.000x800x300 mm.

Fonte R. STAHL

ARTICOLI CORRELATI

eolica

Eni si impegna a realizzare il suo primo parco eolico all’estero in Kazakistan

Eni ha firmato la Final Investment Decision (FID), per sviluppare, costruire e gestire il sito di Badamsha, un parco eolico da 50...

Prolab Q

Prolab.Q – Chemical & Manufacturing

Prolab.Q permette il costante monitoraggio dei processi produttivi e l’integrazione con il laboratorio di Controllo Qualità e Ricerca&Sviluppo, dal ricevimento...

flow sick

La rivoluzione della tecnologia a ultrasuoni

Il misuratore di portata gas a ultrasuoni FLOWSIC600-XT di SICK rappresenta la straordinaria evoluzione del FLOWSIC600, già caratterizzato da notevoli...

Pin It on Pinterest

Share This