Controllo integrato del processo di gestione delle risorse idriche

21 Novembre 2016

Mitsubishi Electric propone al mercato alcune tecnologie innovative per l’automazione dei processi industriali, che hanno l’obiettivo di ottimizzare la produttività, l’efficienza e le performance degli impianti. Tra le nuove soluzioni pensate per i gestori di reti idriche, troviamo anche il DCS PMSXpro, basato sulla piattaforma iQ.

 

Con i suoi prodotti Mitsubishi Electric può soddisfare tutte le necessità della clientela che opera nel settore idrico. La sua gamma produttiva comprende, infatti, soluzioni tecnologicamente avanzate e in grado di supportare le aziende grazie al lavoro di un team dedicato alla creazione di prodotti che fanno dialogare DCS, RTU, PLC e SCADA e che integrano in ambito elettrico le funzionalità di inverter e LVS.

Nell’ambito del controllo di processo, la società ha presentato all’ultima edizione della manifestazione H20 il DCS (Distributed Control System) PMSXpro, che si basa sulla piattaforma iQ e che ha lo scopo di favorire la sostenibilità, la sicurezza e l’innovazione delle imprese. Si tratta di una soluzione affidabile e performante, in grado di trasferire in modo semplice le informazioni, assicurando al contempo un elevato risparmio di energia. In questo modo vengono accresciute le performance dell’impianto e degli asset. Inoltre, viene assicurata un’operatività semplice e chiara mediante le dashboard integrate, che aiutano a migliorare la gestione del sistema produttivo.

La gestione delle risorse idriche attraverso l’ingegnerizzazione dei sistemi di controllo è al centro delle ricerche e dello sviluppo di prodotti di Mitsubishi Electric. Grazie alla continua evoluzione della sua tecnologia, il DCS PMSXpro accontenta anche i clienti più esigenti perché soddisfa i requisiti imposti da diversi standard, ottimizza il funzionamento degli impianti, con un risparmio notevole sui costi di installazione e di esercizio. In qualsiasi comparto del controllo di processo Mitsubishi Electric si dimostra un partner affidabile, in grado di portare a compimento un progetto entro i tempi previsti.

 

mitsubishi-02

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

La transizione green delle batterie parla Italiano

La transizione green delle batterie parla Italiano

NTE Process è l’unica società italiana qualificata per turnkey di impianti batterie SemiSolid per la produzione di batterie agli ioni...

Energia rinnovabile in Lafert

Lafert sceglie Samso per l'autoproduzione di energia rinnovabile

In corso l’installazione del grande impianto fotovoltaico con potenza pari a 345 kW del nuovo stabilimento Lafert.

Infrastrutture: gli Emirati Arabi scelgono la Puglia

Infrastrutture: gli Emirati Arabi scelgono la Puglia

Siglata una joint venture tra l’emiratina Danway, leader nelle infrastrutture elettriche e strumentazione impiantistica, e la pugliese Tecnomec Engineering. 

Share This