Dassault Systèmes e BHP hanno siglato una partnership strategica di lungo termine

25 Novembre 2019
Dassault

Lo scorso aprile Dassault Systèmes e BHP, leader mondiale nel settore delle risorse naturali, hanno sottoscritto una partnership strategica di lungo termine per l’applicazione delle tecnologie digitali nell’industria estrattiva. 

L’obiettivo, unendo l’esperienza e le risorse delle due aziende, è creare valore applicando tecnologie consolidate e collaudate in altri settori alle attività principali dell’industria estrattiva, in particolare geoscienze e ingegneria delle risorse. La partnership punta a comprendere più a fondo il potenziale delle risorse e delle attività operative, avvalendosi dell’impegno di entrambe le aziende sul fronte della sicurezza e della sostenibilità.

 

BHP e Dassault Systèmes condividono la stessa visione e ambizione per l’industria estrattiva del XXI secolo,” ha dichiarato Bernard Charlès, Vice Chairman and CEO, Dassault Systèmes.Digitalizzando tutte le attività dalla pianificazione allo sfruttamento dei giacimenti, la nostra piattaforma 3DEXPERIENCE offre l’esperienza del gemello digitale per tutti i processi, mettendo a disposizione un esclusivo ambiente collaborativo che favorisce l’innovazione e l’ottimizzazione a 360 gradi. Questo approccio rivoluzionario offre agilità verso il mercato, maggiore prevedibilità, innovazione sostenibile nel settore minerario e una significativa riduzione dei costi lungo tutto il ciclo di vita, ripercorrendo la stessa evoluzione che ha trasformato l’industria manifatturiera.

 

Fonte: Dassault Systèmes

 


Dassault Systèmes, the 3DEXPERIENCE Company, mette a disposizione di aziende e persone degli universi virtuali nei quali immaginare e realizzare innovazioni sostenibili. Le sue soluzioni sono in grado di trasformare il modo in cui i prodotti vengono progettati, realizzati e gestiti. Le sue soluzioni sono collaborative e promuovono la “Social Innovation”, aumentando le possibilità che il mondo virtuale possa migliorare il mondo reale e contribuendo a creare nuovi modelli di business per un vero e proprio Rinascimento dell’Industria.

 

ARTICOLI CORRELATI

sensori capacitivi

Sensori capacitivi: senza contatto e senza retroazione

Con i sensori capacitivi Leuze è possibile rilevare anche il livello di riempimento di liquidi o di materiale sfuso a...

Sapio

Appello Sapio: restituite le bombole d’ossigeno vuote

Parte da Monza l’appello per riutilizzare le bombole vuote fondamentali per trasportare l’ossigeno a chi ne ha bisogno

termocamere

Termocamere automatizzate per il monitoraggio delle torri per flaring

La tecnologia termografica FLIR aiuta le compagnie petrolifere e del gas a riconoscere la differenza tra la firma termica di...

Pin It on Pinterest

Share This