Dräger X-pid: uno strumento da laboratorio che opera on-site

13 Dicembre 2019
Drager

Dräger presenta il suo primo Gas Cromatografo portatile Dräger X-pid-9000-9500, ideato per  chi controlla frequentemente la presenza di sostanze tossiche pericolose quali benzene, butadiene e altri composti organici volatili (COV).

La misurazione selettiva è necessaria perché spesso sono presenti anche altri gas e vapori.

Dräger X-pid® 9000/9500 si compone di tre elementi: l’unità GC, dotata di una pratica tracolla che permette di operare con le mani libere, viene controllata tramite una app che può essere installata su un telefono o un tablet. I valori rilevati vengono trasmessi tramite Wi-Fi o 4G/LTE al portale web Dräger X-pid® Connect.

Due modalità per una strategia di misurazione efficiente

  • Seeker: rilevazione a banda larga, costante e diretta, della concentrazione totale di tutti i COV presenti
  • Analisi: misurazione selettiva per il monitoraggio di composti tossici specifici.Drager

Qualità dei risultati delle misurazioni come in laboratorio

  • Basato su tecnologie utilizzate in laboratorio e di eccellente efficienza analitica – gascromatografia (GC) e rilevazione a fotoionizzazione (PID) – ma disponibili direttamente nelle aree pericolose di qualsiasi impianto di produzione

Gestione intuitiva con App Mobile

  • La gestione dell’unità GC e l’elaborazione dei dati di misura si effettuano per mezzo di una App installata su uno smartphone o tablet, ove necessario, idonei per area classificata

Risparmio di tempi e costi

  • Subito pronto all’uso: risparmio di tempo del 90%!
  • Nessun impiego di materiali di consumo

 

Visita la pagina prodotto per approfondire

 

Fonte: Dräger

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

diesel rinnovabile, KT Roma

Diesel rinnovabile: KT, con il supporto di Nextchem, si aggiudica un progetto da 400 milioni di dollari

L’impianto, ubicato all’interno della raffineria di Holborn ad Amburgo, produrrà 220.000 tonnellate all’anno di diesel rinnovabile di alta qualità e...

impianti mobili

Sfidare la scarsità d'acqua con impianti mobili: la sicurezza idrica nel settore petrochimico

La disponibilità dell'acqua trattata è un tema importante per le industrie di tutto il mondo. Quando la risorsa idrica scarseggia...

SPS Italia

SPS Italia si conferma un momento di incontro imperdibile per l’industria manifatturiera

40.133 visitatori verso un futuro 5.0, sostenibile e umano-centrico, alla dodicesima edizione della fiera Smart Production Solutions.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60 Editrice Industriale è associata a:
Anes
Assolombarda

IndustryChemistry

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60

Se vuoi diventare nostro inserzionista, dai un’occhiata ai nostri servizi.
Scarica il mediakit per maggiori dettagli in merito.

La nostra certificazione CSST WebAuditing

Editrice Industriale è associata a: Anes  Assolombarda