Evonik investirà 400 milioni per produrre più poliammide 12

22 Marzo 2018
Evonik Industries poliammide 12

Evonik investirà la cifra di 400 mln per aumentare la capacità produttiva di poliammide 12, per rispondere alla crescente domanda

 

Evonik investirà oltre 400 milioni di euro nei prossimi quattro anni per avviare un nuovo impianto per produrre poliammide 12 (PA12). La struttura aprirà i battenti a Marl, in Germania, entro il 2021.

Lo scopo dell’azienda è quello di incrementare di più del 50% l’attuale capacità produttiva e rispondere alla crescente richiesta proveniente da diversi settori chiave: automotive, Oil&Gas e stampa 3D. La domanda di PA12 è in crescita e ha fatto registrare un incremento annuo superiore al 5% in tutto il mondo.

Christian Kullmann, CEO di Evonik, ha dichiarato: “Stiamo pianificando il più grande investimento di Evonik in Germania e si adatta perfettamente alla nostra strategia di concentrarci sulle specialità chimiche e la poliammide 12, un polimero ad alte prestazioni per applicazioni speciali”.

“La nostra forza lavoro a Marl è altamente qualificata” – ha proseguito Kullman – “e il nostro investimento creerà 150 nuovi posti di lavoro, inoltre possiamo sfruttare in modo ottimale le sinergie con le infrastrutture esistenti, creando condizioni molto favorevoli per distribuire le specialità su scala globale“.

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Vulnerabilità nei flow computer nell'Oil&Gas

Vulnerabilità nei flow computer nell'Oil&Gas

I ricercatori di Team82 di Claroty hanno individuato una vulnerabilità nei flow computer e nei controller remoti TotalFlow di ABB...

Think Tank

Chiusa la IV° edizione del Think Tank di IVS sul comparto valvole industriali

Al centro dell’incontro le grandi opportunità legate allo sviluppo delle tecnologie per la produzione dell’idrogeno quale fonte...

Honeywell

Honeywell digitalizza il Life Science con la piattaforma Manufacturing Excellence

Presentata una piattaforma modulare e integrata per la digitalizzazione, l’orchestrazione e...

Share This