Forte impegno di Rockwell Automation per i coinvolgere i giovani nella scienza e tecnologia

2 Dicembre 2016

Rockwell Automation investirà nei prossimi quattro anni 12 milioni di dollari nella fondazione FIRST®, che ha l’obiettivo di avvicinare i più giovani ai temi della scienza e della tecnologia, dando loro le competenze che cercano le aziende del futuro.

 

Negli ultimi dieci anni, Rockwell Automation ha investito una cifra enorme, pari a più di 15 milioni di dollari, per affrontare in modo costruttivo il problema del reclutamento di forza lavoro nei settori della scienza, della tecnologia, dell’istruzione e della matematica (science, technology, education and math, STEM). Molte richieste di lavoro da parte di imprese che operano nel settore hi-tech infatti non vengono soddisfatte per la mancanza di candidati adatti (ovvero formati e competenti).

Per questo Rockwell Automation ha deciso di impegnarsi per favorire l’avvicinamento dei giovani a questi ambiti, in cui le offerte di lavoro sono sempre più numerose. A tal proposito Blake Moret, presidente e CEO di Rockwell Automation, ha dichiarato: “Attraverso la nostra tecnologia e le nostre persone, stiamo cercando di offrire degli spunti di ispirazione alla prossima generazione di innovatori per incrementare il bacino di talenti per i nostri clienti e per la nostra azienda. La nostra partnership strategica con FIRST ci aiuta ad aumentare la portata e visibilità nei confronti degli studenti STEM in giro per il mondo”.

Rockwell Automation è sponsor globale del programma FIRST® LEGO® League e sponsor unico della FIRST Robotics Competition (FRC) Rockwell Automation Innovation in Control Award. In virtù di quest’impegno sono circa 200 dipendenti dell’azienda che si occupano dei programmi FIRST e più di 300 quelli volontari in ulteriori attività. Inoltre, la società ha anche effettuato donazioni di prodotti a integrazione del programma di giochi e di punteggi del programma FIRST. Questo materiale è impiegato in modo specifico per i campi da gioco e i punteggi del FIRST Robotics Competition e rientra in un kit usato dalle diverse squadre per costruire i loro robot.

Questo generoso impegno pluriennale da parte di Rockwell Automation ci permetterà di concentrarci sugli aspetti strategici della nostra collaborazione e, nel contempo, ci aiuterà a far evolvere costantemente il nostro programma, oltre a mettere i nostri studenti a contatto con un più ampio raggio di prodotti e applicazioni leader di mercato”, ha sostenuto Donald E. Bossi, presidente FIRST.

193-rockwell

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

processori Google Cloud

Bayer accelera l'R&D in-silico con i processori Google Cloud

La multinazionale tedesca intende sfruttare la potenza di calcolo ad alte prestazioni di Google Cloud per aumentare l'efficienza nella scoperta,...

TotalEnergies punta sui polimeri riciclati per uso alimentare

TotalEnergies punta sui polimeri riciclati per uso alimentare

TotalEnergies ha aderito a NEXTLOOPP, un'iniziativa che riunisce 48 aziende della catena del valore della plastica che mira a creare...

Le nuove sfide della meccatronica in Italia

Le nuove sfide della meccatronica in Italia: asset tangibili e intangibili in versione 5.0

Gli Stati Generali della Meccatronica, evento di avvicinamento alla Fiera Internazionale A&T, realizzano la...

Share This