HERAmbiente acquisirà Aliplast

18 Gennaio 2017

HERAmbiente acquisirà Aliplast, società attiva nella raccolta e riciclo di materie plastiche, film flessibili in PE e film rigidi in PET.

 

L’azienda trevigiana è stata la prima in Italia ad aver raggiunto la piena integrazione lungo tutto il ciclo di vita della plastica, inoltre vanta un giro d’affari superiore a 100 milioni di euro e un margine operativo lordo di oltre 15 milioni.

HERAmbiente invece è controllata dal Gruppo Hera, una delle più importanti multiutility italiane che opera nei servizi dell’ambiente, dell’acqua e dell’energia. Il Gruppo ha un ruolo di primo piano tra i leader nazionali del settore, anche per quel che riguarda la capacità di innovazione nel rispetto dell’ambiente.

L’accordo con Aligroup è stato siglato in data 11/01/2017 e prevede che l’acquisizione dell’intero pacchetto azionario di Aliplast avvenga in tre fasi: il 40% nel corso dell’esercizio corrente, un altro 40% entro marzo 2018 e il restante 20% entro giugno 2022.

Roberto Alibardi, Amministratore ed azionista di riferimento di Aliplast, ha commentato la notizia così: “Aliplast si è sviluppata negli anni grazie alla qualità e competitività dei prodotti offerti e ritengo che l’ingresso in una realtà leader nei servizi ambientali come il Gruppo Hera possa portare ulteriori benefici anche per i nostri clienti. Abbiamo condiviso con il nuovo socio il piano industriale e abbiamo identità di vedute sulle linee strategiche di sviluppo, per cui è stato naturale prevedere la nostra permanenza in azienda come manager per i prossimi anni”.

Si stima che l’enterprise value dell’operazione sia pari a circa 100 milioni di euro e che implichi un multiplo EV/EBITDA di circa 6,5x. Il prezzo prevede anche una componente aggiuntiva in favore di Aligroup, sotto forma di earn-out, al raggiungimento di risultati incrementali a livello di EBITDA (Earnings Before Interest, Taxes, Depreciation and Amortization).

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Plantvoice

Plantvoice, la startup che analizza in real-time la linfa delle piante

Una tecnologia sensoristica avanzata permette alle aziende agricole di migliorare la produttività e la qualità delle coltivazioni, incrementando la resa,...

nose4.0

Nose4.0, il naso elettronico che vigila sulla sicurezza delle abitazioni di Vulcano

L'innovativo ecosistema per la qualità dell’aria indoor è stato installato sull’isola per prevenire il rischio da esalazioni dal sottosuolo nelle...

nuovo sito Calpeda

Una piattaforma tecnologicamente avanzata per scoprire il mondo Calpeda e i suoi prodotti

L'esperienza dell’utente al centro grazie ad una piattaforma mobile friendly, tecnologicamente avanzata e con maggiore visibilità al pump selector, strumento...

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60 Editrice Industriale è associata a:
Anes
Assolombarda

IndustryChemistry

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60

Se vuoi diventare nostro inserzionista, dai un’occhiata ai nostri servizi.
Scarica il mediakit per maggiori dettagli in merito.

La nostra certificazione CSST WebAuditing

Editrice Industriale è associata a: Anes  Assolombarda