Il Top nel controllo dell’inquinamento atmosferico

30 Settembre 2022
Il Top nel controllo dell'inquinamento atmosferico

La tecnologia di controllo dell’inquinamento atmosferico Dürr installata in uno dei più grandi sistemi RTO al mondo.

 

Il gruppo chimico Yisheng Petrochemical Co., Ltd. fa affidamento su Dürr dal 2010. Tuttavia, l’ultimo progetto nel sito di Zhenhai, nella città di Ningbo, nella Cina orientale, è il più grande di gran lunga: sette impianti di ossidazione termica rigenerativi (RTO), ciascuno con nove torri, purificano fino a 2,31 milioni di Nm³ di aria all’ora

 

Bottiglie di plastica, imballaggi alimentari e tessili. L’acido tereftalico purificato (PTA) è uno dei materiali di partenza più richiesti per il polimero più importante nell’industria della plastica. Nel suo sito di Ningbo, il gruppo chimico Yisheng Petrochemical Co., Ltd. ne produce molto: solo due delle sette nuove linee di produzione del gigante chimico possono produrre fino a tre milioni di tonnellate di PTA all’anno.

Tuttavia, la produzione della polvere incolore si traduce in aria di scarico, in parte parzialmente inquinata, che presenta una sfida speciale. Per questo motivo, gli esperti dell’aria di scarico di Dürr sono stati incaricati di installare i sistemi Oxi.X RE. Si basano sull’ossidazione termica rigenerativa (RTO) e rimuovono i componenti dannosi generati durante la produzione di PTA dall’aria di scarico. È così che Yisheng Petrolchimico assicura che nessun gas di scarico inquinato fuoriesca nell’atmosfera.

Dürr ha fornito sette sistemi Oxi.X RE RTO identici e un numero corrispondente di wet scrubber Sorpt.X SW. Ogni sistema è costituito da un Oxi.X RE RTO a nove torri, uno scrubber a valle e un camino di gas pulito. La capacità di trattamento di un RTO a nove torri è di circa 330.000 Nm³/h, rendendo l’installazione a Ningbo/Zhenhai uno dei più grandi sistemi RTO del mondo con una capacità di trattamento di 2,31 milioni di Nm³/h per le sette unità.

Nel giro di pochi mesi sono state installate le prime quattro unità RTO e sono operative da luglio 2021. Le restanti tre unità sono operative da gennaio 2022. Per le unità RTO e i relativi condotti sono state utilizzate in totale 1.340 tonnellate di acciaio inossidabile e acciaio al carbonio, circa dieci volte tanto quanto per la Statua della Libertà. Sono stati inoltre utilizzati più di 200 valvole a fungo, oltre 220.000 pezzi di supporti ceramici e oltre 150 chilometri di cavi. Ma l’impresa logistica ha dato i suoi frutti: i sistemi di ossidazione termica rigenerativa prodotti da Dürr raggiungono un’efficienza di distruzione e rimozione (DRE) di quasi il 100%. Ciò è necessario per soddisfare gli standard di emissione sempre più rigorosi in Cina e nel mondo.

 

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Rilevamento precoce degli incendi nei siti di conservazione

Rilevamento precoce degli incendi nei siti di conservazione

La termocamera compatta FLIR A50 Smart Sensor per il rilevamento precoce degli incendi offre funzionalità integrate di analisi e allarme...

Lavapezzi biologica a pennello sicura ed ecologica

Sicurezza sul lavoro e tutela dell’ambiente in azienda

Mewa Bio-Circle è la lavapezzi biologica a pennello che rimuove la sporcizia da utensili e parti metalliche in modo ecologico...

smaltimento 3.0

Qualità e sicurezza in materia di rifiuti industriali: nasce Smaltimento 3.0

'Smaltimento 3.0' è il primo impianto di controllo non invasivo progettato per risolvere tutte le problematiche relative allo smaltimento di...

Share This