La misura di densità con la serie T7S di Valcom

13 Aprile 2021
T7S

La serie T7S comprende trasmettitori per la misura continua del peso specifico di liquidi, fanghiglie, fanghi di trivellazione, patine, vernici e impasti cemento, utilizzando due separatori posti ad una distanza fissa e collegati tramite capillari ai due rami di una cella differenziale.

I trasmettitori serie T7S sono realizzati con costruzione meccanica particolarmente robusta e dispongono di uscita 4÷20mA con protocollo di comunicazione HART®. Separatori, capillari e griglia di protezione sono realizzati in acciaio AISI 316L completamente saldate per garantire la massima protezione alle corrosioni.

 

Oltre alla protezione meccanica la griglia di copertura attenua gli effetti causati dall’eventuale presenza di agitatori garantendo spazi e distanze autopulenti, riducendo cioè la possibilità che sui separatori si depositi del materiale. 

Importanti applicazioni si registrano anche nell’industria chimica, dove soluzioni costruttive ad hoc ed estremamente personalizzate, rinnovano il concetto di realizzazione meccanica, rendendo il montaggio molto facilitato, e permettendo alla testa elettronica, controllabile da remoto, di essere collocata dove risulta più comodo. È uno strumento ottimale per la misurazione di fluidi con pesi specifici anche importanti, da 0,7 a 2,1 Kg/dm3, come nel caso di vernici e solventi.

TERRANOVA® è un gruppo che riunisce i più antichi e storici marchi italiani di strumentazione di processo: Spriano (1923), Valcom (1974) e Mec-Relations (1976). Vanta un vasto portafoglio di esperienze e soluzioni per tutte le Industrie di Processo e si impegna a portare avanti la grande tradizione manifatturiera italiana attraverso un’ampia offerta di soluzioni.

 

Per maggiori informazioni clicca qui 

 

VAI ALLA SCHEDA DI “TERRANOVA®”

 

 

 

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

BWT

Partecipa al webinar "BWT Pharma and Biotech Product Portfolio"

Martedì 25 maggio alle ore 15:00 si terrà il webinar di BWT dedicato alle soluzioni per l'industria farmaceutica e biotecnologica...

principi attivi

Produzione di principi attivi: i vantaggi della chimica a flusso

È in corso un cambio di paradigma nella produzione farmaceutica che deve accelerare la pipeline di ricerca e lo sviluppo...

CFSE

La transizione verso "l'industria 4.0" di CFS Europe (CFSE)

Nel 2021 l’azienda intende completare l’upgrade del sistema DCS puntando a miglioramenti  qualitativi e quantitativi  

Share This