La nuova famiglia di sensori di flusso e temperatura FlexFlow di Baumer

27 Luglio 2017
FlexFlow di Baumer

La nuova famiglia di sensori di flusso e temperatura FlexFlow Baumer permette una gestione efficiente e flessibile dei fluidi.

 

Baumer ha ampliato il suo portafoglio di sensori per il processo con la sua famiglia di sensori di flusso e temperatura FlexFlow.

Questo tipo di sensori, che si basano sul principio di misura calorimetrico, possono monitorare sia la velocità di flusso, sia la temperatura del mezzo.

I sensori FlexFlow hanno un’interfaccia IO-Link e – in base alle impostazioni e ai collegamenti – due uscite a commutazione oppure un’uscita a commutazione e un’uscita analogica (4…20 mA/ 0…10 V). Le versioni PF20H e PF20S sono adatte per applicazioni igieniche e industriali.

I costi sono minimizzati (installazione, assistenza e stoccaggio) e il numero dei punti di misura nei sistemi chiusi è ridotto, grazie alla combinazione delle due funzioni di misura presenti nello stesso sensore.

I sensori FlexFlow si possono installare nel processo come richiesto, indipendentemente dalla loro posizione e orientamento di installazione per via del loro design simmetrico centrato. Tutto questo assicura misure precise e la sicurezza del processo.

IO-Link è un ulteriore vantaggio per questi sensori, poiché grazie ad esso è possibile configurarne di più simultaneamente. Questo procedimento semplifica la regolazione dei punti di commutazione per le diverse fasi del processo durante il setup o il cambio di lotto, permettendo così di risparmiare tempo e risorse. Il polling e la valutazione dei dati diagnostici sono possibili in qualsiasi momento, aumentando il tempo di servizio del sistema.

I sensori FlexFlow hanno un robusto contenitore in acciaio inossidabile, con elettronica e unità di valutazione integrate. Non sono richiesti né cablaggi o quadri di assemblaggio complessi, né interfacce utente addizionali: l’utilizzo è più semplice e consente un’efficiente gestione del processo.

Tutti i modelli dei sensori appartenenti a questa famiglia resistono a temperature fino a 150°C, dunque sono adatti per CIP e SIP.

Per ulteriori informazioni visitate pure il sito: www.baumer.com/flexflow


Baumer Group

Il Gruppo Baumer è uno dei leader a livello internazionale per la produzione di sensori, encoder, strumenti di misura e di componenti per l’elaborazione automatizzata delle immagini. Baumer unisce una tecnologia innovativa a un servizio assistenza orientato al cliente per soluzioni intelligenti per l’automazione di fabbrica e dei processi e offre per questi un’ampia gamma di prodotti e di tecnologia. L’azienda familiare, con circa 2.400 collaboratori e stabilimenti di produzione, filiali e rappresentanze in 38 sedi e 19 paesi, è sempre vicina ai propri clienti. Con standard qualitativi costantemente elevati in tutto il mondo e una grande forza innovativa, Baumer procura ai propri clienti di diversi settori decisivi vantaggi e un evidente plusvalore. Ulteriori informazioni su Internet al sito www.baumer.com

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

processori Google Cloud

Bayer accelera l'R&D in-silico con i processori Google Cloud

La multinazionale tedesca intende sfruttare la potenza di calcolo ad alte prestazioni di Google Cloud per aumentare l'efficienza nella scoperta,...

TotalEnergies punta sui polimeri riciclati per uso alimentare

TotalEnergies punta sui polimeri riciclati per uso alimentare

TotalEnergies ha aderito a NEXTLOOPP, un'iniziativa che riunisce 48 aziende della catena del valore della plastica che mira a creare...

Le nuove sfide della meccatronica in Italia

Le nuove sfide della meccatronica in Italia: asset tangibili e intangibili in versione 5.0

Gli Stati Generali della Meccatronica, evento di avvicinamento alla Fiera Internazionale A&T, realizzano la...

Share This