La realtà del laboratorio digitale in Italia

5 Febbraio 2024
laboratorio digitale

Il caso reale di una azienda farmaceutica italiana.

Poiché la trasformazione digitale del laboratorio rivoluziona radicalmente la ricerca scientifica, i processi di controllo qualità delle linee di produzione e la gestione dei dati, la conferenza Paperless Lab Academy® rappresenta un faro per l’innovazione, la collaborazione ed il futuro del laboratorio moderno.

Il tema della conferenza di quest’anno, Dai vita a un ecosistema digitale per trasformare il tuo laboratorio, riflette l’impegno degli organizzatori nell’esplorare gli ultimi progressi, condividere le migliori pratiche e promuovere una comunità di professionisti lungimiranti.

Alla conferenza PLA® si cerca sempre di portare sul palco esempi di vita reale, presentati dal responsabile del progetto. Il contributo di quest’anno della Dott.ssa Silvia Primon è per la conferenza qualcosa di molto speciale. 

 

L’importanza dei soft skill per un’implementazione digitale di successo:

l’esperienza della Dott.ssa Primon – Gruppo Zeta Farmaceutici 

 

La Dott.ssa Primon è Responsabile del Controllo Qualità del Gruppo Zeta Farmaceutici. È desiderosa di condividere le sue esperienze e, soprattutto, le lezioni apprese durante l’introduzione del percorso e della strategia di trasformazione digitale in Zeta.

In qualità di leader, la Dr.ssa Primon è sempre stata appassionata di soft skill (competenze trasversali) e fermamente convinta della forza trainante che questi possono trasmettere a un team, se utilizzati correttamente.

I soft skills svolgono un ruolo fondamentale nel portare un team ad un livello superiore favorendo una comunicazione efficace, la collaborazione e le dinamiche generali del team. Fin dalle prime fasi del progetto New LIMS, è stato fondamentale utilizzare le sue capacità di leadership in questa direzione.

Come suggerisce il titolo della sua presentazione: Blue Sky Project: Soft skills to implement a lab software that “kills”.

Costruire la fiducia del team in una visione per il futuro e ottenere il loro impegno nel realizzare tale visione, ha consentito al team di superare in modo proattivo qualsiasi contrattempo lungo il percorso. Quando si tratta di implementare software, dove ogni ostacolo è una scusa per ritardare il progetto, perdere fiducia nel progetto e mettere in discussione il cambiamento, questa rinfrescante storia vera farà luce su un futuro migliore per ottenere processi completamente privi di supporti cartacei.

#PLA2024Europe – una conferenza per promuovere l’evoluzione digitale dei laboratori 

 

Il programma #PLA2024Europe è stato attentamente realizzato per discutere le sfide più urgenti e le opportunità entusiasmanti nello spazio del laboratorio digitale. 

Dagli approfonditi discorsi dei leader del settore alle tavole rotonde interattive, agli workshop pratici di esperti ed alle presentazioni stimolanti, la conferenza promette un’esperienza coinvolgente che trascende i confini tradizionali.

Nell’esplorazione di questo panorama digitale, l’evento ti stimola e incoraggia a impegnarti attivamente, porre domande e collaborare con gli altri partecipanti. 

Paperless Lab Academy® non è solo una conferenza, ma una piattaforma dinamica per condividere conoscenze, creare reti e promuovere l’evoluzione dei laboratori in tutto il mondo.

Registrazione gratuita. Tutto questo per te e il tuo team in 2 giorni!

 

Ottieni il tuo pass gratuito e partecipa alle discussioni!

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

riciclo chimico itelyum plasta rei

Economia circolare, il Gruppo Itelyum entra nel mercato del riciclo chimico della plastica

Il processo, messo a punto da Plasta Rei, permette di recuperare oltre il 95% del PET utilizzato, contribuendo significativamente alla...

h3i 2024 industry chemistry

H3i 2024: cinque motivi per non mancare all'appuntamento i prossimi 5 - 6 Marzo

L'incontro annuale dedicato ai professionisti per la formulazione del settore detergenza in ambito domestico, industriale e istituzionale, torna all’NH Milano...

DECT D83ex ascom

Newchem sceglie i dispositivi DECT D83ex e la piattaforma Ofèlia di Ascom

L'azienda chimico-farmaceutica migliora la comunicazione interna e ottimizza la gestione e l’invio di allarmi nello stabilimento di Verona, grazie a...

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60 Editrice Industriale è associata a:
Anes
Assolombarda

IndustryChemistry

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60

Se vuoi diventare nostro inserzionista, dai un’occhiata ai nostri servizi.
Scarica il mediakit per maggiori dettagli in merito.

La nostra certificazione CSST WebAuditing

Editrice Industriale è associata a: Anes  Assolombarda