Leuze electronic vince il “Best of Industry Award 2019” con il processo di muting “Smart Process Gating”

1 agosto 2019
Leuze electronic

Con il processo di muting “Smart Process Gating”, che non utilizza sensori di segnalazione, Leuze electronic ha vinto non solo il GIT Security Award 2019, ma anche il “Best of Industry Award 2019”

 

Il 27 giugno scorso a Würzburg, “MM Maschinenmarkt” ha presentato per la quarta volta i premi “Best of Industry”. Nella categoria Automazione, Leuze electronic è stata incoronata vincitrice per il suo “Smart Process Gating“.

 

Il premio è stato accettato dal Dr. Volker Rohbeck, consulente per la sicurezza di Leuze electronic, e dall’inventore del nuovo processo, Jörg Packeiser, Product Marketing Manager Safety. “Naturalmente, è un grande onore che la propria idea venga gratificata con un premio”, afferma soddisfatto Rohbeck, il visionario della tecnologia di Leuze electronic che ha vinto l’oro.

La presentazione festosa del premio si è tenuta presso il VCC Vogel Convention Center di Würzburg. Prodotti eccezionali e concetti innovativi in un totale di 11 categorie sono stati scelti da una giuria di esperti e dalla comunità online della pubblicazione di settore. Alla serata di gala erano presenti 31 aziende nominate che avevano partecipato al concorso con prodotti o tecnologie che in passato avevano già vinto o almeno erano state nominate per un premio del settore. La decisione è stata presa in parti uguali dai lettori e da una giuria di esperti dell’industria e della ricerca, nonché dai redattori della rivista specializzata.

Il “Smart Process Gating” (SPG) presentato da Leuze electronic è un nuovo processo basato sulla barriera fotoelettrica di sicurezza MLC. Può essere utilizzato per rendere più economica, semplice e sicura la protezione di accesso con il trasporto di materiale. Ad esempio, nell’intralogistica, così come nell’industria automobilistica e dell’imballaggio, i blocchi di materiale sulle linee di trasporto devono spesso essere protetti da accessi non autorizzati mediante sensori ottici di sicurezza. In precedenza erano necessari processi di muting con sensori di muting per identificare chiaramente quando le merci trasportate si avvicinano a un campo protettivo e per far passare queste merci attraverso il campo protettivo al momento giusto.

Il metodo SPG sviluppato da Leuze electronic è un’alternativa innovativa, che elimina completamente la necessità di sensori che emettono segnali. Grazie alle barriere fotoelettriche di sicurezza MLC, i sistemi di trasporto possono così essere resi più compatti. Il rischio di disallineamento o danni ai sensori viene eliminato, così come i costi di manutenzione e assistenza. Inoltre, i costi di acquisto, il cablaggio e il rischio di manipolazione sono ridotti, il che aumenta la disponibilità del dispositivo di sicurezza completo. Con SPG, il primo segnale di muting proviene dal controllo di processo (PLC), mentre il secondo segnale di muting è generato dal campo di protezione stesso. Lo Smart Process Gating richiede una conoscenza dettagliata del processo in modo che i necessari segnali di controllo del PLC siano resi disponibili nella finestra temporale prevista. La variante di barriera fotoelettrica di sicurezza MLC 530 con Smart Process Gating (SPG) è certificata TÜV per la sicurezza. Il livello di prestazioni ottenibile della soluzione viene raggiunto in combinazione con il sistema di controllo utilizzato: PL d (con comando standard) o PL e e (con comando di sicurezza). Leuze electronic è lieta di aver vinto il “Best of Industry Award” e ringrazia sia la giuria di esperti che i lettori.

 

Fonte: Mepax

ARTICOLI CORRELATI

Biocarburante

Dai rifiuti di Milano il biocarburante per alimentare 39 mila auto

Questa è la sfida che la Città metropolitana di Milano si appresta a raccogliere nell’ambito della sua strategia di transizione...

Automation Instrumentation Summit

Si apre il sipario su Automation Instrumentation Summit 2020

Presentata a Milano la terza edizione di Automation Instrumentation Summit, evento di riferimento internazionale per l’Automazione di Processo

Emerson

Emerson ha completato l'acquisizione della divisione Intelligent Platforms di General Electric

L'acquisizione amplia le competenze di Emerson e accresce la sua presenza tra i fornitori di soluzioni...

Pin It on Pinterest

Share This