NatPower H e Hydrocell siglano il primo accordo per la fornitura di 4.5 tonnellate di idrogeno in 3 anni

19 Giugno 2024
NatPower H e Hydrocell

Il contratto prevede la fornitura di idrogeno per la nave da trasporto passeggeri “Nobody’s Perfect” di Hydrocell.

 

NatPower H, società del Gruppo NatPower e primo sviluppatore globale di infrastrutture innovative per la produzione, stoccaggio e rifornimento di idrogeno verde per la nautica da diporto – e Hydrocell, azienda innovativa nel campo dell’energia rinnovabile, che produce centraline di controllo per propulsori a idrogeno o elettrici, hanno firmato un accordo per il rifornimento di idrogeno da utilizzarsi come propellente di imbarcazioni a zero emissioni.

Il contratto prevede la fornitura di circa 4.5 tonnellate di idrogeno in 3 anni presso una della stazioni che saranno installate da NatPower H o in modalità mobile. Un quantitivo che verrà utilizzato per la propulsione dell’imbarcazione “Nobody’s Perfect” per il trasporto passeggeri leggero di Hydrocell. Un progetto di retrofitting di un peschereccio lungo 17 metri, costruito nel 1978 a Bordeaux, che ospiterà il primo propulsore a idrogeno (10kg per una capacità di navigazione di 30 ore) gestito dalla centralina di controllo ideata da Hydrocell. Le operazioni di rifornimento avverranno sin dalla fase di testing del traghetto e proseguirà nelle fasi operative.

«Un contratto importante per la nautica e per NatPower H, che consolida il nostro impegno e il nostro know-how come player fondamentale per la decarbonizzazione della nauticaAndrea Minerdo, CEO di NatPower HOggi l’idrogeno rafforza la sua posizione di vettore del futuro, con l’avvio del passaggio dalle dinamiche di elemento propulsivo sperimentale a quelle commerciali e per tutti».

«L’accordo firmato con NatPower H è un segno concreto della volontà di spingere verso l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili e di facile reperimento, come l’idrogeno, per costruire un futuro migliore, per tutti – spiega Karl Manfredi, Ceo di HydrocellL’idrogeno è per noi una delle chiavi per rendere il pianeta più sostenibile: abbiamo quindi fatto sintesi di esperienze diverse e approfondite nel settore per dare il nostro contributo. Grazie a NatPower H aggiungiamo un altro tassello al progetto, per noi cruciale, di retrofitting di “Nobody’s Perfect”».

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

BaxEnergy

Tecnologia per le energie rinnovabili, la giapponese Yokogawa ha acquisito BaxEnergy

Previste cento nuove assunzioni e la creazione di una nuova sede carbon positive per la multinazionale con sede operativa ad...

andritz depurazione dei fumi

Andritz fornirà un nuovo sistema di depurazione dei fumi all'impianto di incenerimento rifiuti di Hamm

La modernizzazione garantisce un'ulteriore riduzione delle emissioni in linea con i nuovi requisiti di legge, assicurando così il futuro del...

Global Energy Transition Congress and Exhibition

Si conclude il primo GET, il forum che ha fissato i parametri per delineare il percorso verso l'obiettivo Net Zero

Sulla base del successo dell'edizione inaugurale, l’edizione 2025 del Global Energy Transition Congress and Exhibition aprirà un nuovo capitolo nella...

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60 Editrice Industriale è associata a:
Anes
Assolombarda

IndustryChemistry

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60

Se vuoi diventare nostro inserzionista, dai un’occhiata ai nostri servizi.
Scarica il mediakit per maggiori dettagli in merito.

La nostra certificazione CSST WebAuditing

Editrice Industriale è associata a: Anes  Assolombarda