Pinpools: il marketplace B2B indipendente dedicato all’industria chimica

28 Febbraio 2019
marketplace

PINPOOLS è stato fondato 2 anni fa dai fratelli Heribert e Alexander Lakemeyer. Spesso PINPOOLS viene paragonato all’Amazon dei prodotti chimici industriali. E’ una piattaforma Business to Business completamente indipendente che mette in contatto compratori e produttori/distributori.

La piattaforma supporta tutte le fasi del processo d’acquisto, come la fissazione del prezzo, la modalità di consegna, l’annuncio di una richiesta di quotazione, etc. Funziona in maniera molto semplice: l’acquirente pubblica una richiesta di quotazione per un prodotto, il produttore/distributore riceve una notifica della richiesta ed offre il suo prezzo. L’acquirente a questo punto è libero di accettare l’offerta o meno. La particolarità del marketplace è che la transazione avviene tramite il potenziale acquirente e fornitore e non sulla piattaforma stessa.

Ideata nel 2017 e messa in operazione lo stesso anno, PINPOOLS ha completamente “conquistato” il mercato tedesco, per poi espandersi in Austria e Svizzera. Nel 2019 PINPOOLS conta circa 200 produttori/distributtori e 300 acquirenti ed è il più grande marketplace Europeo per i prodotti chimici. La piattaforma è dedicata interamente ai prodotti della chimica di base ed è completamente gratuita per i compratori, per i produttori/distributori, invece, c’è un costo mensile basato sull’uso della piattaforma.

 

Scheda Aziendale: PINPOOLS

ARTICOLI CORRELATI

RadiciGroup

RadiciGroup fornisce materiale protettivo per gli operatori sanitari

Da RadiciGroup dispositivi di protezione in tessuto non tessuto per medici e personale sanitario impegnati nella lotta contro il Covid-19

Bottinelli

Lorenzo Bottinelli: nuovo Amministratore Delegato del Gruppo BASF in Italia

Bottinelli, in BASF da oltre 20 anni e già a capo della Direzione Commerciale di BASF Italia, è ora...

Innova

Antares Vision in prima linea nell'emergenza Covid-19

La multinazionale italiana partecipa all’iniziativa “Innova per l’Italia”: “Pronti a mettere a disposizione le nostre competenze tecnologiche”

Pin It on Pinterest

Share This