Pompe Caprari contro il pericolo di piene del fiume Leitenbach in Germania

27 Ottobre 2016
Pompe Caprari

Tra i recenti progetti realizzati da Caprari, spicca quello effettuato a Memmelsdorf, un Comune tedesco dell’Alta Franconia. In questa località si è dovuto infatti intervenire e prendere le adatte misure, contro la costante minaccia della piena del fiume Leitenbach

 

Caprari è in grado di offrire sempre la soluzione più efficace nelle diverse applicazioni nel campo del trattamento delle acque: dalla captazione nei pozzi profondi fino al sollevamento, dal trattamento delle acque reflue alle opere civili o industriali.

L’opera si è rilevata complessa e ha previsto la realizzazione di alcune fasi, che hanno incluso anche rilevanti operazioni di deviazione del fiume, di irrobustimento degli argini e di costruzione di muri di protezione che resistessero alle potenziali inondazioni. Sono inoltre state costruite grandi stazioni di pompaggio, per creare una protezione sicura della cittadinanza contro le piene del Leitenbach.

Questo sistema di pompaggio è stato equipaggiato da Caprari con due elettropompe 150_caprarisommergibili, realizzate con giranti in ghisa a doppio canale per acque cariche. Le elettropompe sono state installate in strutture cilindriche di grandi dimensioni, costruite in cemento armato e poste sottoterra, e assicurano il costante drenaggio, grazie a un funzionamento affidabile anche in condizioni di emergenza.

Caprari garantisce la continuità di esercizio grazie alla soluzione NonStop, un’unica elettropompa della serie K+ che consente di avere quattro effetti combinati: taglio fibre, pulizia retro-girante, anti-sedimentazione e ampi passaggi liberi. NonStop non si intasa ed evita i fermi macchina.

Effettuare la manutenzione è un’operazione semplicissima perché l’elettropompa è dotata del sistema automatico di sollevamento in acciaio inox; le tenute meccaniche commerciali rendono agevole l’ispezione e sono divise: è possibile sostituire quella lato pompa anche senza rimuovere la scatola olio, lasciando il motore completamente protetto dall’altra tenuta.

Il progetto del Comune di Memmelsdorf include anche operazioni di manutenzione periodiche e preventive per l’impianto di pompaggio, da effettuare per verificare che le stazioni di pompaggio e le pompe Caprari siano sempre pronte a entrare in funzione nel caso di emergenze.

 

ARTICOLI CORRELATI

Gruppo Cap

Verifica del rischio idraulico su un impianto di acque reflue: accordo Hydrodata e Gruppo CAP

Il progetto rientra negli obblighi di legge a seguito delle disposizioni emanate dalla Regione Lombardia per...

Serre verticali

Edifici abbandonati diventano serre verticali

Il progetto si basa sul sistema “Arkeofarm”, creato da ENEA in collaborazione con Idromeccanica Lucchini...

Politecnico di Torino

Eni e il Politecnico di Torino: una rinnovata alleanza per lo sfruttamento delle risorse energetiche marine

Il Rettore del Politecnico di Torino, prof. Guido Saracco, e l’Amministratore...

Pin It on Pinterest

Share This