Pompe dosatrici a membrana idraulica ProMinent

11 Agosto 2016

Con le pompe dosatrici a membrana idraulica ProMinent le pressioni elevate non sono più un problema. Queste pompe, infatti, esercitano una contropressione a partire dal fluido idraulico, con benefici per le membrane che, in questo modo, sono in grado di effettuare dosaggi precisi anche nel lungo periodo

 

Con ProMinent la sicurezza è l’aspetto fondamentale ed è per questo che all’estremità idraulica i tecnici hanno deciso di inserire una valvola di sovrapressione che protegge dal sovraccarico. Della gamma di pompe ProMinent fanno parte i modelli Hydro/2, Hydro/3 e Hydro/4, che insieme rappresentano una famiglia di prodotti con lunghezza corsa di 15 o 20 mm e che copre il range di portata compreso tra 3 e 1.450 l/h, da 100 a 7 bar.

Nello specifico, la pompa a membrana idraulica Hydro/2 adempie a tutti i requisiti di sicurezza API 675 grazie alla sua struttura modulare. Il cliente può optare per una o due testate dosatrici.

In più, è dotata di 4 riduzioni di trasmissione, 2 dimensioni della testata dosatrice e 3 materiali della testata dosatrice. Il modello Hydro/3 è rappresentato da una pompa dosatrice particolarmente solida, che può essere flessibilmente impiegata in diversi comparti, e in particolare in ambito Oil&Gas. La pompa Hydro/4, invece, è dotata di una valvola di sovrapressione e di una membrana multistrato realizzata in PTFE, che può eventualmente segnalare la rottura della stessa.

Le pompe della serie Hydro, proprio per le loro caratteristiche, sono idonee per numerose applicazioni e anche per l’uso in zona 1 e zona 2 con omologazione ATEX.

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Gastech Milano 2022: il cuore del confronto su gas naturale, GNL, idrogeno e soluzioni a basse emissioni di carbonio

Gastech Milano 2022: il cuore del confronto su gas naturale, GNL, idrogeno e soluzioni a basse emissioni di carbonio

Entra a far parte dell'industria globale del gas, del GNL, dell'idrogeno e dell'energia a Milano, dal 5 all'8 settembre 2022.

Il primo impianto farmaceutico potenziato dall'AI

Il primo impianto farmaceutico potenziato dall'AI

Glatt è system integrator per Bayer del primo impianto al mondo di produzione di farmaci potenziato dall'intelligenza artificiale.

Obiettivi green e igiene dopo una pandemia

Obiettivi green e igiene dopo una pandemia

BBA Ecotech ha unito i probiotici alle formule di detergenza solide in una linea completa di compresse rispettosa dell'ambiente. 

Share This