Portogallo da record: rinnovabili producono più energia di quella consumata

9 Aprile 2018
fonti rinnovabili

Lo scorso mese in Portogallo ha prodotto più energia da fonti rinnovabili rispetto a quella complessiva consumata nel Paese

 

Il Portogallo fa registrare un nuovo primato nel settore energetico: l’elettricità prodotta a marzo da fonti rinnovabili è stata superiore a quella complessiva consumata nel Paese.

Si tratta di un traguardo molto importante per l’economia circolare, anche se la produzione di energia pulita non è stata comunque costante lo scorso mese, motivo per cui il Portogallo, in alcuni periodi, ha fatto ricorso alle fonti fossili.

Secondo i dati diffusi di recente dall’associazione portoghese per le energie rinnovabili (Apren), che cita i report della Rete energetica nazionale, a marzo le fonti green hanno generato 4.812 GW/h di elettricità, il 3,6% in più rispetto ai 4.647 GW/h consumati nel Portogallo continentale.

Analizzando meglio i dati risulta che l’idroelettrico ha soddisfatto il 55% del fabbisogno e l’eolico il 42%. Grazie a questo tipo di produzione energetica è stata evitata l’immissione di 1,8 milioni di tonnellate di CO2.

Secondo quanto ha fatto sapere Apren in un comunicato, entro il 2040 le fonti rinnovabili saranno in grado di soddisfare interamente il fabbisogno del Portogallo continentale.

ARTICOLI CORRELATI

Intercos

Intercos insieme a E.ON per ridurre le emissioni grazie alla trigenerazione

L’Impianto dello stabilimento di Dovera, contrattualizzato con E.ON consente di soddisfare oltre il 70% del fabbisogno energetico...

led

Protezione dei sistemi di illuminazione a LED dalle sovratensioni transitorie

La società per la gestione dell'energia Eaton ha raggiunto un traguardo storico nel campo della protezione da...

Efficientamento energetico

CSR: le aziende virtuose scelgono l’efficientamento energetico

2G Italia indica gli step necessari da compiere se si vuole investire in un nuovo progetto per l’efficientamento energetico

Pin It on Pinterest

Share This