Potenziale energetico dell’area del mediterraneo a OMC 2019

6 novembre 2018
energetico

Il presidente e direttore generale della società di stato algerina Sonatrach, Abdelmoumem Ould Kaddour, l’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi e l’ad di Total, Patrick Pouyanné, hanno firmato, in occasione dell’Algeria Future Energy Summit di Algeri, due protocolli d’intesa che prevedono l’istituzione di una partnership esclusiva per l’esplorazione dell’offshore algerino.

In parallelo, Eni e Total perseguiranno l’assegnazione di permessi di esplorazione che consentiranno di completare in tempi rapidi la valutazione del potenziale petrolifero.

 

“Con Sonatrach e Total – ha spiegato Descalzi – avremo la possibilità di esplorare le acque profonde dell’offshore algerino, un’area in una provincia geologica praticamente inesplorata dove Eni potrà portare il contributo della esperienza maturata nel mediterraneo orientale e delle piu’ avanzate tecnologie esplorative”.

 

Il Convegno OMC2019, in programma a Ravenna dal 27 al 29 marzo 2019, sarà dedicato proprio al potenziale energetico dell’area del Mediterraneo. Vi invitiamo a visitare il sito per gli aggiornamenti sul programma della conferenza e sulle aziende partecipanti all’esposizione.

 

Per informazioni sulla fiera e per prenotare uno spazio espositivo contattate gli uffici al numero 06 30883030 / Email: exhibition@omc.it
Per dettagli sul programma e sull’iscrizione al convegno contattate la segreteria della conferenza al numero 0544 219418 / Email: conference@omc.it

 

 

ARTICOLI CORRELATI

ego

Efficienza energetica per le acque lombarde

EGO si aggiudica la gara del Gruppo CAP relativa all’ottenimento degli incentivi per l’efficienza energetica

auma

Intervista a Daniele La Spada, Responsabile Ufficio Service di AUMA Italiana

A partire dalla metà degli anni ’80 si è assistito a un cambiamento culturale, organizzativo e tecnologico che ha coinvolto...

ego

EGO ha risposto positivamente alla prima richiesta di modulazione di energia da parte di Terna

EGO Evoluzione del mercato elettrico: anche in Italia demand response sul Mercato dei Servizi di Dispacciamento 

Pin It on Pinterest

Share This