La produzione chimica in Europa ritorna ai livelli pre-crisi

9 Marzo 2018
produzione chimica in europa

La produzione chimica nell’Ue è in crescita ed ha raggiunto lo scorso anno i livelli pre-crisi

 

Il Cefic, la Federazione europea dell’industria chimica, ha confermato che la produzione chimica in Europa è tornata nel 2017 ai livelli pre-crisi, grazie ad un incremento del +3,6% sul 2016.

I dati rilevati dall’organizzazione, diffusi tramite una nota stampa, confermano una tendenza più che positiva per il settore delle specialità e della chimica per il consumo, che è in leggera crescita rispetto a dieci anni fa.

Riguardo i prezzi medi alla produzione, essi sono aumentati del +5,1% rispetto al 2016, mentre il giro d’affari dell’industria chimica ha toccato quota 486,7 miliardi di euro nei primi mesi del 2017, ovvero l’8,3% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Anche le esportazioni extra Ue tra gennaio e novembre sono aumentate del +7,2%.

Altro dato positivo è quello riguardante il surplus commerciale netto che è aumentato, facendo registrare un incremento di 2,2 miliardi lo scorso anno, per un totale di 442,2 miliardi di euro.

 

Per maggiori informazioni è possibile consultare il report completo cliccando qui.

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Gilson Pipette Service

Gilson Pipette Service, un servizio di alta qualità che fa la differenza

Le pipette sono strumenti di precisione utilizzati quotidianamente in laboratorio, sia nelle operazioni di routine sia in applicazioni più delicate....

Digitalizzazione

Guida alla Digitalizzazione del laboratorio nel prossimo talk B2Better

Martedì 5 Ottobre alle 11.30 tornano gli incontri di aggiornamento tecnico-scientifico di B2Better, con un...

AQU@Sense

AQU@Sense MB, il futuro del monitoraggio microbiologico

Perché sprecare tempo e attendere cinque giorni per analizzare la qualità microbiologica dell'acqua purificata, quando è possibile intervenire in meno...

Share This