Rilevamento tempestivo delle fughe di gas con un nuovo sensore ad ultrasuoni

21 Agosto 2020
Polytron

Polytron 8900 UGLD è un sistema di allarme che rileva rapidamente le perdite di gas nelle linee a gas compresso e nei container.

Il sensore a ultrasuoni consente al sistema di reagire più rapidamente rispetto alla tecnologia tradizionale in quanto rileva il suono dei gas che fuoriescono anziché la concentrazione in una nuvola di gas.

I sistemi di allarme gas industriali convenzionali sono in grado di monitorare le fughe di gas solo se avvengono nelle immediate vicinazione del rilevatore.

 

Questo fa sì che anche fattori ambientali naturali, quali ad esempio il vento, giochino un ruolo fondamentale: possono ritardare o addirittura inibire i sensori nel rilevare una nuvola di gas.

Al contrario, Polytron 8900 UGLD non è influenzato da questi aspetti ambientali e rileva una perdita di gas su una linea di gas compresso non appena fuoriesce“, spiega Philipp Zeissig, Product Manager di Dräger. Un sistema di allarme precoce per perdite di gas può impedire a un impianto o parte di un impianto di dover essere chiuso inutilmente, risparmiando così tempo e denaro”.

 

Visualizzazione della misurazione molto chiara

Il sensore Polytron 8900 è progettato per una protezione a “sicurezza intrinseca“. E‘ un microfono a ultrasuoni, impermeabile e resistente allo sporco. La durata prevista del sensore a ultrasuoni è superiore a 10 anni. Per una facile interpretazione dei risultati da parte dell’utente, Polytron mostra sul display i valori rilevati in un intervallo compreso tra 0 e 100 percento. Questa scala copre l’intero campo di misura dei decibel. Il livello degli ultrasuoni viene immediatamente visualizzato e trasmesso. Gli allarmi sono configurati, per un certo limite, al di sopra del livello di rumore di fondo esistente.

I gas che fuoriescono dalle linee di gas compresso o dai containers, al di sopra dei 2 bar, generano rumori, nel campo degli ultrasuoni, che possono essere udibili o impercettibili. I rumori industriali si verificano principalmente nello spettro udibile. Polytron 8900 effettua misurazioni nel campo degli ultrasuoni e può quindi rilevare perdite di gas metano i 100 g/sec in un raggio di 15 metri, perfino in ambienti industriali molto rumorosi. 

 

Fonte: Ufficio Stampa Dräger

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

Gastech Milano 2022: il cuore del confronto su gas naturale, GNL, idrogeno e soluzioni a basse emissioni di carbonio

Gastech Milano 2022: il cuore del confronto su gas naturale, GNL, idrogeno e soluzioni a basse emissioni di carbonio

Entra a far parte dell'industria globale del gas, del GNL, dell'idrogeno e dell'energia a Milano, dal 5 all'8 settembre 2022.

In Italia il laboratorio globale di ricerca COIM per le soluzioni a base acqua

In Italia il laboratorio globale di ricerca COIM per le soluzioni a base acqua

Inaugurato presso lo stabilimento di Offanengo il laboratorio di ricerca di riferimento a livello globale per i prodotti delle gamme...

Nuove pompe criogeniche centrifughe

Nuove pompe criogeniche centrifughe

I modelli HDM 185 e HDM 200 di Vanzetti Engineering offrono peso ridotto per massimizzare il payload e particolare compattezza...

Share This