Schneider Electric è una delle World’s Most Ethical Companies 2018

12 Marzo 2018
Most Ethical Companies 2018

Schneider Electric riceve il riconoscimento di Ethisphere Institute per l’ottavo anno consecutivo per le proprie iniziative che promuovono etica e responsabilità

 

Schneider Electric, leader nel campo trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione, è stata dichiarata una delle World’s Most Ethical Companies 2018 da Ethisphere Institute, leader globale nella definizione ed evoluzione di standard etici nelle pratiche di business. L’azienda ha ricevuto questo prestigioso titolo per l’ottavo anno consecutivo.

Creata nel 2016, la lista World’s Most Ethical Company ogni anno segnala le aziende che hanno dimostrato di sapere esprimere una leadership etica esemplare, elevando gli standard di comportamento aziendali ritenendo tutto ciò la cosa giusta da fare ed un’efficace strategia di lungo termine. Vengono valutate cinque aree: etica e programmi di compliance, cittadinanza e responsabilità sociale, cultura etica governance e leadership, innovazione e reputazione. Nel 2018, la lista ha incluso 135 aziende provenienti da 23 paesi ed attive in 57 diversi settori.

Ricevere questo premio per l’ottava volta non è qualcosa di banale o assodato per Schneider Electric, come ha spiegato Emmanuel Babeau, Deputy Chief Executive Officer in charge of Finance and Legal Affairs: “Schneider Electric non dà per scontato questo tipo di riconoscimento. Riflette i nostri sforzi di portare avanti con decisione la nostra strategia aziendale, sociale e ambientale, e restituire ciò che i nostri stakeholder si aspettano da noi, ovvero la garanzia di ottenere soluzioni innovative prodotte da un’azienda di cui le persone sono orgogliose di far parte. Le nostre credenziali etiche sono sempre più importanti, in particolare, per i clienti”.

Schneider Electric ha messo l’etica e la responsabilità al centro della sua strategia, impegnandosi ad agire con i più elevati standard anche attraverso i Principi di Responsabilità fin dal 2020, introdotti dall’azienda per aiutare e guidare i propri dipendenti in tutto il mondo verso un cambiamento positivo.

Per citare solo alcuni esempi recenti, nel 2017 Schneider Electric ha introdotto nuovi moduli formativi da erogare faccia a faccia e online per assicurare che il business sia condotto con integrità nelle situazioni in cui i dipendenti sono maggiormente esposti al rischio della corruzione. Ampliando il raggio d’azione della sua responsabilità, l’azienda ha anche lanciato un programma di monitoraggio dei fornitori più completo per migliorare ulteriormente l’accountability della sua supply chain in termini di diritti umani e protezione dell’ambiente.

Più in generale, l’azienda ha creato un programma di Responsabilità & Dinamiche Etiche per sostenere l’impegno dei suoi dipendenti nel rispettare i Principi di Responsabilità e per gestire qualsiasi tipo di problematica. Unendo la prevenzione e la consulenza all’investigazione e al controllo, questo programma serve anche come indicatore per le performance etiche nel Planet & Society barometer di Schneider Electric.

Nella più recente pubblicazione dei risultati (per il terzo trimestre 2017) Schneider Electric aveva compiuto progressi significative per l’accountability della supply chain, avendo l’86% dei fornitori in linea con gli standard ISO 26000, rispetto al 48% che si registrava all’inizio del 2015. Nel frattempo, l’88% delle entità parte del Gruppo ha superato la valutazione interna su Etica e Rrsponsabilità, mentre nel trimestre precedente la percentuale era del 79%.

Ethisphere Institute è il leader globale nella definizione ed evoluzione degli standard etici nelle prariche di business, che valorizzano le aziende, sostengono la fiducia da parte del mercato ed il successo. Ethisphere ha una profonda esperienza nella misurazione e definizione degli standard etici più importanti, realizzate a partire da analisi data-driven che aiutano le aziende a migliorare se stesse e a misurare e migliorare la propria cultura etica. Ethsiphere riconosce alle realtà che ottengono risultati eccellenti con il programma World’s Most Ethical Company e ha creato la community Business Ethics Leadership Alliance (BELA).

Fonte Schneider Electric

ARTICOLI CORRELATI

moto ondoso

Eni scommette sull’energia del moto ondoso e sostiene il laboratorio del Politecnico di Torino

Investimento da 45 milioni per accelerare le tecnologie che sfruttano l’energia del moto ondoso

Saipem

Snam con Saipem per progetti idrogeno verde e cattura Co2

Le due società hanno firmato un protocollo d’intesa per collaborare sulle tecnologie per la transizione energetica, lo sviluppo dell’idrogeno e...

Cerades™

Atlas Copco annuncia Cerades™, l’essiccante solido rivoluzionario per i sistemi ad aria compressa

I nuovi essiccatori Cerades™ garantiscono migliore qualità dell’aria, riduzione dei costi energetici e operativi...

Pin It on Pinterest

Share This