Sensori di forza: multitalento con un valore aggiunto

26 Agosto 2020
Sensori di forza

Con il suo portafoglio diversificato in modo intelligente per range di forza e opzioni di installazione, Baumer offre il sensore di forza adatto per ogni applicazione

 

Talvolta sono i piccoli componenti a creare danni importanti: ad esempio un cuscinetto a sfera rotto. Fino a quando non viene montato un nuovo cuscinetto si perde tempo prezioso. A questo si aggiungono i costi di fermo macchina. Guasti simili si ripropongono sempre prima o poi. Molti tuttavia potrebbero essere facilmente evitati con l’ausilio di un sensore di forza: dalla forza infatti si possono dedurre in molte applicazioni la sollecitazione, l’usura nonché i parametri di qualità.

Nei grandi impianti di produzione con nastri trasportatori sono montati spesso diversi cuscinetti a sfera. Di norma non richiedono manutenzione, nonostante ciò essi presentano sistematicamente un guasto, con i costosi tempi di fermo macchina correlati. La causa più frequente è il sovraccarico dei cuscinetti stessi. I sensori di forza aiutano a riconoscerlo e a impedirlo, evitando così guasti meccanici. Sulla base dei dati acquisiti con la misurazione della forza è possibile inoltre fermare i nastri trasportatori nei tempi operativi corretti e programmare al meglio i cicli di manutenzione.

Vi sono inoltre anche diverse altre applicazioni dove i sensori di forza forniscono informazioni importanti: per monitorare la qualità nei processi di pressatura, per monitorare la forza di tenuta di un dispositivo di bloccaggio in un centro di lavorazione o per determinare la quantità di riempimento di un serbatoio tramite il rapporto forza/peso.

Con i nuovi sensori di forza DLM Baumer porta sul mercato un portafoglio di prodotti diversificato in modo intelligente per range di forza e opzioni di installazione. Esso comprende 44 diversi sensori in tre tipi di formati. I valori di forza della serie DLM vanno da 50 fino a 20 000 N. In ogni range di forza i sensori sono disponibili in tre modelli: nella variante Button, per la misurazione delle forze di compressione e nella variante Inline e Screw-on, per la misurazione delle forze di compressione e di trazione.

Grazie alla struttura compatta i sensori di forza possono essere impiegati anche in spazi ristretti. Tutti i sensori di forza Baumer rilevano forze variabili lungo l’intero range di forza nominale. Nelle applicazioni dinamiche come punzonature o giunzioni il sensore può essere quindi sollecitato in tutto il range di misura.

Con i nuovi sensori di forza, Baumer amplia il suo portafoglio per una facile misurazione della forza. Baumer offre anche soluzioni personalizzate per la misurazione della forza, nonché estensimetri per range di forza importanti.

Per ulteriori informazioni clicca qui

ARTICOLI CORRELATI

SPS Italia

La community dell’automazione si incontra sulla piattaforma digitale di SPS Italia

SPS Italia Contact Place al via oggi 28 settembre, con una maratona convegnistica tecnico-scientifica...

Sick

Lector61x di SICK: lettore a camera per codici in miniatura

La tendenza a produrre lotti costituiti da un solo pezzo guida lo sviluppo di nuovi processi produttivi nel settore dell’automazione....

DVZ

Vortex DVZ, misuratore di portata low cost

Il nuovo flussimetro Kobold serie DVZ è particolarmente compatto ed economico e può essere impiegato in modo ottimale per tutte...

Pin It on Pinterest

Share This