SICK partecipa all’edizione 2024 di SPS Italia con tante novità sulla sensoristica

17 Maggio 2024
SICK a Fiere di Parma

Allo stand di SICK a Fiere di Parma, l’ascolto del cliente è il punto di partenza per soluzioni tecnologiche innovative e personalizzate.

 

Soluzioni personalizzate per un futuro su misura. Da qui parte SICK, leader tecnologico e di settore, a SPS Italia, la fiera sulla tecnologia e l’innovazione diventata un punto di riferimento per il comparto manifatturiero italiano.

Appuntamento a Fiere di Parma, dal 28 al 30 maggio, alla tre giorni di stand, percorsi espositivi e convegni con demo funzionanti e casi applicativi su Automazione e Digitale per l’Industria e il settore manifatturiero.

 

 

“Il valore della sensoristica di domani è dato dal quanto riusciamo ad ascoltare la voce delle aziende oggi – afferma Marco Catizone, Responsabile del Product Management di SICKin SICK possiamo contare su un catalogo prodotti enorme e innovativo, ma ogni soluzione tecnologica alla fine assume la forma distinta e netta del nostro cliente. In occasione dell’edizione 2024 di SPS vogliamo creare suggestioni che a partire dalle voci dei partecipanti puntano a risolvere problematiche specifiche e non generici bisogni perché lavoriamo ascoltando la voce del cliente

In occasione dei tre giorni di convegni e seminari della quattordicesima edizione di SPS, i partecipanti potranno conoscere le novità più significative dell’ecosistema SICK, ma anche partecipare, non solo assistere, a demo, speech e stazioni dinamiche dedicate al mondo della sensoristica, della robotica e della sicurezza, con un focus speciale sull’educational

Un’edizione che quest’anno prevede un’area dello stand interattiva dedicata agli speech con minieventi e presentazioni per dare il focus su alcune novità tecnologiche e applicative di SICK. Inoltre, saranno presenti stazioni demo complesse e dinamiche, in partnership con altri fornitori di spicco del settore automazione, come la stazione robotica in cui un robot assolverà due diverse applicazioni grazie ai sensori SICK, con cui il partecipante potrà interagire in prima persona

Ma non solo: è previsto uno speciale corner educational, per portare l’automazione, in particolare la sensoristica, nel mondo della scuola. Sarà questa l’occasione per mostrare quali attività porta avanti SICK durante d’anno in contesti formativi, per presentare idee e soluzioni che possano garantire un futuro sostenibile e innovativo ai tecnici di domani

“La fiera per noi è l’opportunità di creare suggestioni che possono poi fare emergere le esigenze applicative dei nostri clienti”, spiega Catizone, “parleremo di sostenibilità nel District 4.0, dove presenteremo alcune soluzioni specifiche per il monitoraggio dei consumi di aria compressa, e dell’impegno di SICK come azienda a produrre in maniera sostenibile ogni giorno”. Innovazione, collaborazione, crescita: il futuro della sensoristica è già qui.

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

NatPower H e Hydrocell

NatPower H e Hydrocell siglano il primo accordo per la fornitura di 4.5 tonnellate di idrogeno in 3 anni

Il contratto prevede la fornitura di idrogeno per la nave da trasporto passeggeri “Nobody's Perfect” di Hydrocell.

netzero milan

Fiera Milano presenta NetZero Milan: verso un'economia decarbonizzata

L'expo-summit dedicato alla decarbonizzazione nel settore industriale si terrà dal 14 al 16 maggio 2025 ad Allianz MiCo.

Baraghini acquisita da Atlas Copco

Baraghini Compressori Srl entra nel Gruppo Atlas Copco

Grazie a questa acquisizione, la multinazionale svedese Atlas Copco consolida la presenza in Emilia Romagna.

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60 Editrice Industriale è associata a:
Anes
Assolombarda

IndustryChemistry

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60

Se vuoi diventare nostro inserzionista, dai un’occhiata ai nostri servizi.
Scarica il mediakit per maggiori dettagli in merito.

La nostra certificazione CSST WebAuditing

Editrice Industriale è associata a: Anes  Assolombarda