Sterilizzazione a bassa temperatura innovativa

11 Agosto 2022
Sterilizzazione a bassa temperatura innovativa

La tecnologia di sterilizzazione a bassa temperature HyPerPure® con Perossido di Idrogeno sotto vuoto profondo e zero aria si qualifica come un processo innovativo, frutto della pluriennale esperienza nel campo di De Lama. 

 

HyPerPure® è una soluzione proprietaria di De Lama gestita con apparecchiature De Lama DLVHP / ST: si tratta di un processo di sterilizzazione a bassa temperatura che rappresenta la vera alternativa alla sterilizzazione ETO (Ossido di Etilene) e Raggi Gamma, e offre importanti vantaggi rispetto a queste tecniche più tradizionali.

 

I prodotti finiti termolabili possono essere completamente sterilizzati nelle cavità più recondite. La particolarità dell’utilizzo della tecnologia del vuoto consente la piena penetrazione del gas nella più ampia varietà di imballaggi. Il sistema del vuoto è composto da un sistema di alto vuoto a più fasi per consentire la più efficace fase di sterilizzazione e rimozione del gas a fine ciclo. Il ciclo di sterilizzazione funziona a circuito aperto, senza alcun utilizzo di consumabili, e garantisce un altissimo livello di ripetibilità

Rispetto ad altri processi di sterilizzazione, il processo è estremamente veloce, affidabile e pienamente validabile. Inoltre, l’eliminazione definitiva del Perossido d’Idrogeno in camera non prevede l’impatto sui filtri HVAC: non sono infatti presenti flussi d’aria per il degasaggio della macchina che impattano sui sistemi di ventilazione dell’azienda. Il DLVHP / ST è dotato di un catalizzatore per l’eliminazione dei residui di perossido di idrogeno che non richiede la necessità di materiali di consumo e, quindi, i costi di manutenzione per la sostituzione dei componenti.

HyPerPure® offre una capacità da 500 lts fino a 50 metri cubi – altre misure sono disponibili a richiesta – e può essere dotato di porte a battente semiautomatiche o porte scorrevoli o anche la nuova Magnetodoor® a trascinamento magnetico. La camera in acciaio inossidabile AISI 316L altamente satinato, con finitura a specchio su richiesta, prevede la ventilazione diretta con ventola ad accoppiamento magnetico per migliorare la circolazione del perossido di idrogeno. Infine, la configurazione ad anello aperto con catalizzatore sullo scarico elimina la necessità di consumabili per un ulteriore risparmio economico ed operativo. 
 

 

Scheda azienda

© Riproduzione riservata

ARTICOLI CORRELATI

15 anni NürnbergMesse Italia

NürnbergMesse Italia festeggia i suoi primi 15 anni

La filiale italiana di NürnbergMesse al primo posto dal 1994 per numero di espositori a Norimberga e al primo posto...

cosmetici

Qualità e conformità dei prodotti cosmetici: dalla materie prime alle analisi in uscita

Il terzo appuntamento del 2024 con i B2Better, talk formativi organizzati dalle testate LabWorld e IndustryChemistry, sarà incentrato sulle analisi...

gruppo HEINKEL acquisito da de dietrich process

De Dietrich Process Systems si espande con l'acquisizione del Gruppo Heinkel

Il fornitore globale di apparecchiature e soluzioni di processo per la chimica fine e la farmaceutica rafforza la sua base...

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60 Editrice Industriale è associata a:
Anes
Assolombarda

IndustryChemistry

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Milano in data 07.02.2017 al n. 60

Se vuoi diventare nostro inserzionista, dai un’occhiata ai nostri servizi.
Scarica il mediakit per maggiori dettagli in merito.

La nostra certificazione CSST WebAuditing

Editrice Industriale è associata a: Anes  Assolombarda